Novità in vista di Sanremo 2022: il direttore artistico Amadeus ha fatto trapelare una rivoluzione nella serata delle cover.

Tassello dopo tassello prende forma il Festival di Sanremo 2022. Terminati i suoi impegni collaterali, come la serata dedicata alle canzoni degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta all’Arena di Verona, il direttore artistico e conduttore della kermesse, Amadeus, ha annunciato le prime novità per l’edizione che verrà. E sono novità già piuttosto importanti. Dopo aver di fatto confermato che ci sarà anche Amadeus per la terza volta sul palco dell’Ariston, il conduttore ha fatto trapelare alcune novità riguardanti la serata delle cover.

Amadeus
Amadeus

Sanremo 2022: la nuova serata delle cover

Come riferito da Rockol, la serata tradizionalmente dedicata alle cover cambia tutto: data e contenuti. Rispetto a quanto accaduto negli ultimi anni, non sarà più relegata al giovedì, ma slitterà al venerdì, alla vigilia della grande finale. E non sarà dedicata alle cover delle canzoni che hanno fatto la storia di Sanremo, né alle canzoni che hanno fatto la storia della canzone italiana. Tantomeno sarà limitata a un duetto sulle note delle canzoni in gara. Forse Amadeus ci ha preso gusto, ma a quanto pare la serata delle cover sarà dedicata a canzoni famose, grandi hit, degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, brani sia italiani che stranieri.

Non solo Sanremo 2022: al lavoro anche per il 2023?

Mentre si continua a lavorare alacremente sul prossimo Festival, si susseguono già le voci su Sanremo 2023, quello che dovrebbe segnare il cambio di passo dopo questo tris di Amadeus. Fino a pochi giorni fa sembrava quasi scontato che l’eredità del conduttore veneto sarebbe stata presa da Ale Cattelan. Cosa accadrà però adesso, dopo il debutto non particolarmente fortunato in prima serata su Rai 1 dell’ex presentatore di X Factor? Per ora è presto per poter dare una risposta a questa domanda, ma una cosa è certa: le riflessioni non mancheranno in casa Rai.

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 28-09-2021


Concerti, le capienze tornano al 100% (ma solo all’aperto): le nuove indicazioni del Cts

Loud Kids on Tour: le date dei nuovi concerti dei Maneskin