Samuel dei Subsonica torna con “Rabbia”: a breve disco da solista

Samuel dei Subsonica ha stupito i suoi fan con la bellissima canzone “La risposta”, e ora torna con un nuovo singolo, “Rabbia”.

Samuel Umberto Romano, questo il nome completo dell’artista, sta rilasciando delle chicche molto gustose per il suo pubblico. Il singolo “La risposta”, uscito lo scorso settembre, è stato subito accolto benissimo dai fan (e non solo dei Subsonica). La voce e lo stile inconfondibile del cantante 44enne hanno portato il singolo a conquistare il primo posto nella classifica dei brani più suonati dalle radio italiane. Il 2 dicembre, Samuel ha rilasciato il suo nuovo singolo, che si intitola “Rabbia” e che si prepara a seguire le orme fortunate del precedente lavoro. Il terreno del successo per il disco da solista di Samuel sembra quindi molto fertile.

Un disco di inediti a breve

Per ora si sa ben poco di questo album, se non che uscirà a breve e che è stato registrato nella città di Los Angeles. Samuel dei Subsonica ha voluto presentare l’ultimo singolo “Rabbia”, scritto con la collaborazione di Michele Canova Iorfida, sulla sua fan page Facebook:

“Due universi paralleli che convivono.
Una coppia, due entità divise per struttura fisica ma in continua ricerca l’uno dell’altro.

Comprendersi a volte è facile, altre volte risulta impossibile ma c’è sempre qualcosa che unisce, che fa superare i blocchi, che ci spinge ad accettare le differenze biologiche.
Diventa bellissimo comprendere che a volte litigare è indispensabile.
Una storia comune, un’incomprensione, una macchina, una passeggiata, una lite la tempesta e poi la quiete, l’amore. Questo è quello che c’è in questa canzone”.

Samuel, che sta vivendo una bellissima relazione con l’attrice Isabella Ragonese, si sta preparando a suonare sotto la Mole di Torino, per il Capodanno 2017. Insieme a lui, nella famosa piazza di San Carlo, anche i Planet Funk, da poco tornati con il singolo “Non stop”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-12-2016

Caterina Saracino