Rocco Hunt è stato costretto a fermare un concerto in Calabria dopo pochi secondi e a cancellarlo: ecco il motivo.

Avrebbe dovuto essere una serata di festa per Rocco Hunt e per Savelli, in Calabria. Il tour estivo del rapper campano lo portava, nella serata di Ferragosto, nella punta d’Italia per una tappa attesissima. Ma in pochi secondi quello che doveva essere uno spettacolo indimenticabile si è trasformato in un incubo. Salito da pochi attimi sul palco, il rapper ha dovuto subito interrompere lo show, per poi decidere di annullare lo spettacolo, apparentemente senza spiegazioni. Ma cosa è successo davvero? Lo ha raccontato lo stesso artista sui social.

Rocco Hunt in Calabria, concerto annullato: ecco perché

Dispiaciuto, affranto, Rocco non ha nascosto che avrebbe immaginato una serata molto diversa. Con la sua band era felicissimo di poter portare la sua musica in Calabria. Le cose però non sono andate minimamente come sperato.

Rocco Hunt
Rocco Hunt

Purtroppo, non sono riuscito a portare a termine il concerto“, ha spiegato l’artista, aggiungendo: “In verità non siamo riusciti neanche ad iniziarlo. Ci abbiamo provato tre volte ma non andava per colpa di un errore tecnico imperdonabile, arrivati a certi livelli“.

Il problema tecnico di Rocco Hunt

L’artista campano ha quindi spiegato che in dieci anni di concerti non gli era mai accaduto prima, e ha sottolineato che la responsabilità non è stata sua né del suo staff. In un video circolato su TikTok si vede lo stesso Rocco parlare con alcuni fan direttamente dal palco: “Siamo venuti qua, ci siamo fatti cinque ore di macchina per venire a suonare a Savelli ed eravamo orgogliosi di suonare in Calabria“.

Ma qual è stato il problema nel dettaglio? A quanto pare un gruppo elettrogeno non riusciva a supportare l’impianto, e non solo per quanto riguarda la musica, ma anche le luci. “Sono mortificato, sono qui aspettando una soluzione, ma purtroppo la soluzione tecnica non c’è. Sono qua, volevo fare lo spettacolo come ho fatto in trentacinque città prima di venire qua. Vi chiedo scusa, sono mortificato ma non possiamo pensare pure al gruppo elettrogeno, non sono cose che dipendono da noi“, ha concluso il rapper.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 16-08-2022


Adele ancora da record: con Easy On Me supera il miliardo di ascolti su Spotify

La carriera di Elvis in alcuni brani fondamentali