Rihanna reginetta della Billboard Hot 100: il segreto è Work

Work, il singolo di Rihanna, si è rivelato quello più azzeccato per il lancio del disco: da otto settimane è in cima alla Billboard Hot 100.

Ha fatto attendere mesi e mesi prima di rilasciare il suo album, compreso Work, singolo che fa parte del nuovo disco di Rihanna. Un pezzo in collaborazione con Drake (e con il rapper ha anche girato un video molto hot) per l’artista originaria delle Barbados che si è rivelato la scelta più azzeccata, visto che il brano è schizzato in testa alle classifiche. Per l’ottava settimana Work è in vetta alla Billboard Hot 100: un risultato che avvicina Rihanna ad un primato, visto che lo stesso non era accaduto né con Umbrella, brano del 2007, né con Love The Way You Lie, del 2010, che aveva resistito sette settimane in testa a quella stessa classifica.
Personale record di Rihanna è quello di We Found Love
Il record spetta a We found love, altro featuring (stavolta però con Calvin Harris) che risale al 2011, brano capace di restare alla posizione numero uno per dieci settimane. Ne mancano ancora due: Work potrebbe agguantare il successo di cinque anni fa e cercare di diventare il singolo record di Rihanna.
Un calcolo rapido permette di conteggiare ben cinquantanove settimane al vertice della classifica della Billboard Hot 100, andando a sommare tutti i singoli di Rihanna.
Rihanna a caccia del record in mano a Mariah Carey
Il record spetta a Mariah Carey: l’artista, infatti, è stata capace di essere al vertice per un totale di 79 settimane considerando i diciotto brani. Mariah Carey che attualmente è impegnata nel tour europeo e che a breve sarà in Italia. Dopo ben 13 anni lontana dal Vecchio Continente, infatti, la Carey è tornata sui palchi di tutta Europa e i fan italiani contano ormai le ore. In Italia Mariah Carey si esibirà fra tre giorni, il 16 aprile.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-04-2016

Ivana Crocifisso