Rihanna lancia il profumo “RiRi” e viene contestata dagli animalisti

Nel corso della presentazione del profumo “RiRi”, Rihanna è stata contestata dagli animalisti per il suo amore per le pellicce.

Per i 10 anni di carriera Rihanna (che parteciperà alla prossima edizione di The Voice US)  ha pensato a qualcosa di particolare per festeggiare. Da qui l’idea di lanciare un nuovo profumo, “RiRi”: una scelta fatta per segnare il raggiungimento di un momento importante della propria carriera.

BROOKLYN!!!! Come check your girl TODAY at @Macys #RiRi #RiRibyRihanna

A photo posted by badgalriri (@badgalriri) on


“È una gran cosa per me. Non ci posso credere che siano già trascorsi 10 anni, dobbiamo festeggiare in qualche modo”, ha detto l’artista. La presentazione del profumo ha avuto luogo al “Macys” di Brooklyn: sarà la prima fragranza di una trilogia, come spiegato dalla stessa Rihanna. Nel corso dell’evento l’artista è stata contestata da un gruppo di animalisti, a causa della sua passione per le pellicce. “Vergognati Rihanna, per ogni pelliccia vengono uccisi 15 animali“, gridavano i manifestanti.

Sono trascorsi già 10 anni dal primo album, datato 2005, “Music Of The Sun”: allora il disco entrò direttamente alla posizione numero dieci di Billboard. Del disco faceva parte anche “Pop De Replay”, secondo nella classifica dei singoli Billboard. In dieci anni 7 gli album, e 8 Grammy Awards, oltre a tanti singolo di successo lanciati.

Al di là del profumo, i fan attendono il nuovo lavoro di Rihanna, il cui ultimo album risale al 2012: allora fu pubblicato “Unapologetic”.
Rihanna ha parlato anche del nuovo disco in lavorazione: “I lavori per il nuovo album stanno andando avanti alla grande. Abbiamo registrato un sacco di canzoni e non vedo l’ora di terminarlo e pubblicarlo”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-09-2015

Redazione Notizie Musica