Renato Zero, L’angelo ferito: il primo singolo del cantautore romano estratto dal suo triplo album in uscita entro la fine del 2020.

Renato Zero ha rotto gli indugi: è in arrivo il suo nuovo singolo, il primo estratto dal triplo album di inediti preparato per festeggiare al meglio i suoi 70 anni. S’intitola L’angelo ferito ed è arrivato in rotazione radiofonica e in streaming il 18 settembre. Andiamo a scoprire tutti i dettagli sul brano che aprirà l’avventura del monumentale progetto preparato dal cantautore romano.

Renato Zero, L’angelo ferito: tutto sul nuovo singolo

L’angelo ferito è un vero e proprio antipasto per il triplo album in arrivo il 30 settembre, il 30 ottobre e il 30 novembre, diviso in tre volumi unici. Lo ha presentato a modo suo lo stesso artista con un lungo post su Instagram. Queste le sue parole:

L’Angelo di per sé fatica a raccogliere consensi. Già il possesso delle ali basta a mandare in crisi quelli perennemente incollati all’asfalto. Io sono tra quelli che, insieme a Icaro e altri ardimentosi, ci siamo procurati ‘il mezzo’ a nostra cura e spese. Quindi abbiamo sfidato la gravità e le convenzioni. Ciò detto, siamo costantemente soggetti a rappresagli e boicottaggi. Anche se oggi il black-out è pressoché totale. Ognuno quindi deve difendere il proprio spazio aereo. In quanto a me, prometto che eviterò, tassativamente, di sentirmi ancora… ‘L’angelo ferito’“.

Di seguito il video ufficiale:

Un album per i 70 anni di Renato Zero

Con il lancio di questo singolo inizieranno idealmente le celebrazioni per il 70esimo compleanno del Re dei Sorcini. Un traguardo festeggiato anche con la messa in onda su Canale 5 di uno dei suoi ultimi concerti a Milano, prima del lancio del triplo monumentale progetto discografico, cui hanno lavorato con Renato anche Numa e Phil Palmer.

Renato Zero
Renato Zero
TAG:
Renato Zero strillo

ultimo aggiornamento: 22-09-2020


Maneskin: ecco la data di arrivo del nuovo singolo

I BTS sbarcano anche su Fortnite