Queen, Roger Taylor parla di Freddie Mercury e di nuove canzoni

Queen, Roger Taylor: “Se Freddie Mercury fosse vivo staremmo ancora registrando musica”

Il batterista dei Queen, Roger Taylor, crede che i Queen farebbero ancora musica se Freddie Mercury fosse vivo, però senza John Deacon.

Roger Taylor crede che i Queen continuerebbero a fare musica se Freddie Mercury fosse ancora vivo. Il batterista ha parlato con BBC Radio 6 Music e ha detto: “Credo davvero che staremmo ancora facendo musica. Io e Freddie eravamo molto, molto amici, lui era il mio migliore amico. Siamo cresciuti insieme e abbiamo praticamente vissuto insieme gran parte del tempo!“.

Credo fermamente – ha proseguito – che oggi saremmo ancora insieme a comporre musica perché la nostra era davvero una grandiosa collaborazione“.

Queen, Roger Taylor parla di Freddie Mercury

Roger Taylor è convinto che – se Freddie Mercury fosse stato vivo – avrebbero ancora continuato a registrare canzoni.

Ecco le sue parole, durante un’intervista a BBC Radio 6:

Credo fermamente che oggi saremmo ancora insieme a comporre musica perché la nostra era davvero una grandiosa collaborazione. Non so se John Deacon sarebbe stato coinvolto…perché lui di certo non era molto adatto per lavorare in una band, mentre noi tre lo eravamo. Ecco perché sono davvero convinto che staremmo ancora facendo musica insieme, qualsiasi cosa sia. Io, Brian May e Adam Lambert adoriamo fare i nostri concerti insieme e gli show sembrano migliorare sempre di più. Finché saremo in grado di farli, vogliamo farli“.

Freddie Mercury
Freddie Mercury

La nostalgia dell’iconico frontman è sentita anche dal chitarrista Brian May al quale manca molto Freddie, con il quale adorava comporre.

Il video di Bohemian Rhapsody:

Queen, Roger Taylor parla del nuovo singolo Isolation

Taylor ha anche parlato dell’ispirazione alla base del suo nuovo singolo da solista, Isolation, dicendo di aver scritto la traccia nel suo capanno da giardino in Cornovaglia, che chiama la sua “stanza da giardino“.

Ha affermato che “C’è una certa frustrazione nel non sapere davvero cosa succederà“, parlando dell’attuale situazione sanitaria mondiale scaturita dalla diffusione del Coronavirus.

Per quanto riguarda il rinvio del tour in Gran Bretagna, Taylor ha detto che May e Adam Lambert erano “veramente delusi”.

Queen e Adam Lambert torneranno in tour a maggio, giugno e luglio del prossimo anno con una serie di show che includeranno 10 notti all’O2 di Londra.

ultimo aggiornamento: 05-07-2020