Tra gli artisti che potrebbero esibirsi al concerto per il Giubileo della Regina spunta il nome dei Queen: la conferma di Brian May.

70 anni di regno, 96 d’età e tanta voglia di festeggiare. Il 2022 sarà l’anno della Regina Elisabetta, che verrà celebrata ufficialmente con il Giubileo della Regina. Per rendere omaggio alla monarca più amata al mondo, è stato organizzato un concerto speciale in programma il prossimo 4 giugno a Buckingham Palace. Al momento solo un artista è stato ufficializzato in tabellone, ma tra i tanti possibili protagonisti spunta anche il nome dei Queen, come confermato da Brian May.

I Queen suoneranno al Giubileo della Regina?

Al momento non c’è alcuna ufficialità sul possibile coinvolgimento dell’ex band del compianto Freddie Mercury al Platibum Jubilee. Tuttavia, il chitarrista storico del gruppo ha voluto far trapelare che esiste effettivamente la possibilità di una loro esibizione nel grande concerto organizzato per festeggiare la regina.

Brian May, Rami Malek e Roger Taylor
Brian May, Rami Malek e Roger Taylor

Stando a quanto riportato da NME, lo show che si sta organizzando per il Giubileo passerà dal pop ai cantanti d’opera, fino ad arrivare ai “reali del rock“. E il riferimento sembra proprio alla band più nobile d’Inghilterra. Un’indiscrezione confermata a metà da Brian May allo Zoe Ball Breakfast Show: “Non credo di potervelo dire, ma penso che potrebbe succedere qualcosa. Si parla di qualcosa che sta succedendo. Cosa posso dirvi? Potremmo essere lì, potremmo essere effettivamente lì. Certo, è difficile da seguire in piedi sul tetto di Buckingham Palace, ma non si sa mai che potrebbe essere possibile“.

Platinum Party at the Palace

Il concerto per il Giubileo di Platino per la Regina Elisabetta è in programma il 4 giugno davanti a Buckingham Palace e dovrebbe vedere la partecipazione di circa 10mila persone, con tanti spettatori che potranno invece guardarlo e ascoltarlo in diretta su BBC One e Radio 2.

Sappiamo al momento che in cartellone ci sarà George Ezra, cantautore famoso per brani come Budapest e Shotgun, ma l’attesa è tutta per i Queen, che potrebbero essere tra gli artisti più importanti coinvolti in questa festa. Tra l’altro, lo stesso May aveva già suonato al Giubileo d’oro della Regina, nel 2002, esibendosi nell’occasione con l’inno nazionale britannico dal tetto di Buckingham Palace.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Queen strillo

ultimo aggiornamento: 21-04-2022


Perduto insieme a te è il nuovo singolo di Francesco Bianconi con Malika Ayane

The Cure, ecco le canzoni più belle del gruppo post-punk di Robert Smith