Coldplay a Milano: proposta di nozze durante il concerto

Perché i Green Day si chiamano così?

Un concerto pieno di emozioni, quello dei Coldplay allo stadio San Siro di Milano, che è stato teatro anche di una proposta di nozze.

La prima data milanese di A Head Full Of Dreams Tour a San Siro è stata un evento per i presenti e un’occasione romantica per una coppia. Nel bel mezzo di Fix You, una delle ballad più romantiche del gruppo inglese dei Coldplay, un ragazzo ha chiesto alla sua fidanzata di diventare sua moglie. La proposta di nozze, con tanto di anello di fidanzamento e di lacrime da parte della futura sposa, ha subito catturato l’attenzione di chi circondava la coppia. Non sono mancate le foto, scattate immancabilmente con gli smartphone, che sono poi finite sulla pagina Facebook ufficiale italiana dei Coldplay. Una serata davvero indimenticabile per i due giovani futuri sposi, che per un giorno sono diventati “famosi”: la foto pubblicata sui social, infatti, ha totalizzato oltre 53.000 reazioni e quasi 6.000 condivisioni.

Colpplay

Un imprevisto durante il live

Il live dei Coldplay a Milano, tra i concerti di quest’anno più attesi dal pubblico, è stato un enorme successo: alla corte dei “re” Chris Martin & soci c’erano circa 58.000 persone. Un vero mare di gente, che ha ballato e cantato per tutta la serata i grandi successi della band.

Durante il live non è mancato, però, un piccolo imprevisto che ha divertito molto i fan: difatti, durante Everglow, un ragno ha pensato bene di posizionarsi sulla tastiera che Chris Martin stava suonando, impedendogli di andare avanti con il pezzo. Il cantante si è scusato con il pubblico, poi – allontanato l’ospite poco desiderato – ha ripreso a suonare.

Lo stadio era illuminato costantemente dagli smartphone, ma durante Charlie Brown, il leader del gruppo, Chris Martin, ha chiesto e ottenuto dai fan di spegnere i telefonini e godersi il brano, “solo noi e voi”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-07-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]