Promossi e bocciati del Festival di Sanremo 2015

Il Festival di Sanremo 2015 ha incoronato il suo re, anzi i suoi re, sabato 14 febbraio. Ma chi sono i promossi e i bocciati? Scopriamole pagelle

Si è chiusa la 65° edizione del Festival di Sanremo 2015, l’edizione che quest’anno ha portato una ventata di novità, colori e freschezza tra una brillante conduzione, un piacevole ventaglio di canzoni in gara e tanti apprezzatissimi superospiti.

Che sia stato un Festival ben riuscito, beh, non c´è alcun dubbio, ma nello specifico scopriamo i promossi e i bocciati di Sanremo 2015

Come accennato all’inizio vanno promossi Carlo Conti e le sue damigelle la bella Rocìo Munoz Morales a volte offuscata dalle altre due, la spontaneità di Arisa ed Emma Marrone in versione “soldato”, hanno saputo spalleggiare il conduttore senza cadere nel noioso.

Senza dubbio anche la scelta dei superospiti ha portato una ventata d’aria fresca e tanta simpatia dalla bella Charlize Teron al simpatico Will Smith, ai comici all’italiana come Giorgio Panariello, Gabriele Cirilli, Pintus e Alessandro Siani ed altri, agli attesissimi Albano e Romina e così via.

Passiamo ora ai cantanti promossi: senza dubbio una delle rivelazioni è stato Nek che con il suo pezzo ha segnato un grande ritorno musicale, giusto equilibrio tra musica e testo per Malika Ayane vincitrice del Premio della Critica “Mia Martini”, i vincitori Il Volo, da subito tra i preferiti, hanno emozionato per la potenza della voce, Annalisa con la sua voce pulita ha convinto tutti, Alex Britti è sempre ipnotico anche se avrebbe potuto osare di più, Lorenzo Fragola dopo la vittoria di X Factor riesce a conquistare anche il palco dell’Ariston e ultimo ma non per importanza Raf, poichè costretto da una brutta influenza non ha potuto dare il meglio di sè. Senza dubbio anche le Nuove proposte sono state all’altezza di questa edizione e hanno saputo colpire in ogni occasione.

Per quel che riguarda i cantanti bocciati, ecco il resoconto: Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, nonostante la buona intesa tra loro, non sono spiccati affatto tra i Big in gara, i giovani rockers Dear Jack si sono battuti ma senza riscontri, la sconosciuta Bianca Atzei si è impegnata molto per essere poco conosciuta, ma non era il suo momento, anche Nesli con il suo pezzo già sentito non ha convinto, stessa storia per una delle prime eliminate Anna Tatangelo che non ha fatto affatto colpo tanto da non esser stata minimamente ben accolta dal Teatro Ariston, Gianluca Grignani nonostante il pezzo non fosse male, si è impegnato ben poco e mettendoci poco del suo non ha sorpreso, Biggio e Mandelli sono stati più che altro due comici al microfono anzichè due concorrenti e l’anonima Lara Fabian non ha lasciato molto, stessa cosa per Annalisa, la cantante padovana rrivata in finale ma senza brillare nè facendosi posto tra i big.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-02-2015