Prince, la carica dei 700 parenti a caccia di eredità

Tra i 600 e i 700 gli uomini e le donne che si sono fatti avanti dichiarando di essere parenti di Prince, per andare a caccia di un pezzetto di eredità.

A giudicare dal numero, 700, di persone a caccia di una parte dell’eredità, Prince doveva avere davvero una famiglia molto numerose. Vengono da ogni parte d’America i settecento che si dicono parenti, alla lontana o meno, dell’icona rock morta lo scorso aprile. Abbiamo ricevuto tra le 600 e le 700 chiamate, ha confermato Harvey Morse, impegnato proprio con la questione eredità di Prince a meno di un mese dalla sua morte. Alcuni affermano di essere parenti e altri mostrano la foto di Prince ad una qualche riunione di famiglia: questo racconta Morse, per spiegare l’incredibile situazione che sta vivendo.

Il più ‘stravagante’ ha chiesto 1 milione di dollari

C’è chi dice abbiamo vissuto nella stessa zona, per cui dobbiamo essere parenti, e chi spiega di avere le immagini di Prince alla propria riunione di famiglia, ha detto l’uomo. Ma ovviamente non verranno presi in considerazione né scatti privati né cose simili, ma faranno fede solo documenti ufficiali, come certificati di nascita, matrimonio, divorzio o censimenti.

Di “parenti” veri o presunti ma stravaganti ce ne sono tanti; pare infatti che i giudici abbiano anche ricevuto la richiesta di un uomo che sostiene di aver raggiunto un accordo con Prince per la cessione dei suoi diritti e che reclama un milione di dollari.

In attesa dell’autopsia nessuna funzione funebre

Nel frattempo restano ancora da chiarire le cause della morte dell’artista: secondo quanto riportato da Guardian gli avvocati avrebbero avuto il permesso da parte di un giudice di avere un campione del DNA di Prince. Questo per tutelarsi in caso di richieste di esami del Dna per sospetta partenità.
La famiglia ha anche smentito di aver organizzato una funzione funebre ufficiale: Stiamo pianificando un evento pubblico in memoria di Prince, che si svolgerà in un prossimo futuro, è la nota ufficiale dei familiari.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-05-2016

Ivana Crocifisso