Paris Hilton pronta a tornare con un nuovo album: nel frattempo pubblicata un’anteprima del quarto singolo, Crazy for you.

L’ereditiera più famosa del mondo, Paris Hilton, ha fatto tutto con estrema calma: in cantiere ormai da tempo il progetto per un nuovo album, il secondo in studio della propria carriera, che sarà pubblicato entro l’anno e i cui tre singoli sono stati rilasciati ciascuno in un momento diverso. Il primo nel 2013, Good Time, il secondo nel 2014, Come Alive, mentre High Off My Love è stato diffuso lo scorso anno, nel 2015. Nelle ultime ore ecco un quarto brano, quello che potrebbe anche arrivare prima del disco: Paris Hilton ha diffuso su Instagram un’anteprima del brano, dal titolo Crazy for you.

Le collaborazioni: RedOne, Snoop Dogg, Flo Rida

Del nuovo disco si conoscono soprattutto le collaborazioni, nonostante molti dettagli come il titolo o la cover dell’album non siano ancora noti: collaborazioni con RedOne, Snoop Dogg, Flo Rida e l’album dovrebbe essere sotto l’ etichetta Young Money Cash Money Records.

Proprio del nuovo progetto discografico la Hilton aveva parlato nel corso di un’intervista a Rolling Stone, qualche tempo fa: Sto lavorando con così tante persone di talento e geniali per il mio nuovo album che non vedo l’ora di condividere la mia musica. E’ un album molto eclettico.

Il confronto con il disco del 2006: allora l’album si comportò bene in classifica

Il confronto con il primo album, in termini di vendite, sarà molto difficile: il primo disco di Paris Hilton risale al 2006 ed ebbe un ottimo riscontro di pubblico e la risposta in classifica fu piuttosto buona.

Stavolta la scelta, da parte della Hilton, è di promuovere il disco attraverso diversi singoli: scelta che non è detto che paghi, dal momento che nessuno dei brani già rilasciati negli ultimi anni ha dato all’ereditiera la visibilità che lei stessa avrebbe sperato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-01-2016


Dati sempre in crescita per Il disco in vinile

Justin Bieber meglio di Adele: che record per l’ex bad boy