Negli States battaglia tra riviste musicali a suon di indiscrezioni: il tema è il presunto scioglimento dei One Direction.

Da quando i One Direction hanno annunciato, ormai diversi mesi fa, l’intenzione di produrre e rilasciare un nuovo album (Made in the A.M.) per poi prendersi una lunga pausa le voci che si sono rincorse sono state tutte le stesse: quelle che davano la band per spacciata e prossima allo scioglimento, non ad una pausa definitiva. Molti credono che sarà impossibile per i quattro ragazzi, una volta intrapresi percorsi diversi, ritornare a fare musica insieme, come se nulla fosse accaduto. One Direction che non parlano della questione: ci pensano le riviste musicali specializzate a farlo, e a scontrarsi a colpi di indiscrezioni. Accade negli States, lontano dalla patria del gruppo, dove la bomba esplosa dopo la notizia di US Weekly ha visto la risposta a distanza di Billboard.

Us Weekly contro Billboard: One Direction 

A confermare e smentire ci pensano loro: il magazine US Weekly ha parlato di scioglimento definitivo, Billboard ha risposto smentendo la cosa. Ed entrambi, ovviamente, avrebbero avuto una soffiata dal solito ben informato, dalla solita voce vicina al gruppo. Notizie completamente contrapposte.

E la band? Nessuno sembra far caso al polverone mediatico e sembra che le notizie contrastanti non preoccupino i quattro ragazzi. C’è chi, come Niall Horan, si gode la tranquillità, chi invece – ed è il caso di Louis Tomlinson e Liam Payne – ha prestato le proprie voci per un cameo nella serie animata americana Family guy.

Jay Z punta su Harry Styles

Non fa dormire sonni tranquilli ai fan il fatto che Liam Payne e Harry Styles siano pronti a lanciarsi nel mondo dei solisti. E su uno di essi, Harry Styles, si è sbilanciato nientemeno che Jay Z.

Il produttore ha detto di lui nel corso di un’intervista: Harry non ha bisogno di alcun aiuto a livello di esposizione, tutti sanno chi è. Ma deve fare il passaggio da membro di un gruppo ad artista solista. Io ho la possibilità di farlo lavorare coi più grandi artisti e produttori e in un anno posso farlo diventare il più grande artista al mondo.

TAG:
Billboard one direction scioglimento one direction slider us weekly

ultimo aggiornamento: 14-01-2016


Beyoncè: dal Superbowl a San Siro?

Svelate le nomination ai Brit Awards 2016