Oasis: al via un documentario sulla loro carriera

Asif Kapadia e James Gay-Rees, starebbero per produrre un film sugli Oasis.

Le voci sono sempre più insistenti, secondo Nme, Deadline e altre teste d’oltre manica, Asif Kapadia con James Gay Rees, il primo regista e il secondo produttore, del discusso documentario sulla vita di Amy Winehouse, grazie all’accesso agli archivi storici di una delle band che hanno segnato la storia della musica negli anni 90, sembra stiano per dare vita ad un documentario sugli Oasis.
Per mesi si sono rincorse le voci e poi le smentite su una ipotetica reunion degli Oasis, nemmeno Sir Paul McCartney c’è riuscito a far riappacificare i due, questa novità, che al momento non ha trovato nè smentite nè conferme da parte dei due, potrebbe mettere di fronte i fratelli Gallagher e magari e fargli cambiare idea.

Conferma

Dovrebbe essere l’etichetta Indipendent tramite l’amministratore delegato Andrew Orr, che già aveva speso parole di ammirazione per gli Oasis, a dare l’annuncio ufficiale sulla produzione effettiva, durante l’American Film Market che si svolgerà a partire da domani fino alla prossima settimana a Santa Monica in California.

Reunion si, reunion no

Se Noel Gallagher non ne vuole sentire parlare e non gli passa per la testa, nemmeno lo pagassero milioni di sterline, il fratello Liam si è sempre dimostrato più propenso ad un incontro, per lo meno chiarificatore. I due dal  2009 non hanno più avuto a che fare. Noel ha messo in piedi il suo progetto solista High Flying Birds raccogliendo un buon successo di critica e di vendite, mentre Liam con altri menbri degli Oasis ha costituito alcune volte gli ormai defunti Beady Eye.

Quanto sarebbe bello rivederli insieme!!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-11-2015

Redazione Notizie Musica