Noemi, Acciaio: la canzone dell’artista protagonista a Sanremo per la campagna #ColtiviamoLaPace di Save the Children.

Save the Children sceglie la musica per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inutilità della guerra e per raccogliere fondi da utilizzare per soccorrere i bambini dell’Ucraina, le cui vite sono state stravolte, se non spezzate. Non solo Vasco Rossi e Marracash, con la loro prima collaborazione. Anche Noemi è stata scelta per partecipare a una nuova campagna di mobilitazione, #ColtiviamoLaPace, finalizzata a valori universali.

Nell’occasione l’artista romana, già protagonista a Sanremo, ha lanciato una nuova canzone, Acciaio, dedicata proprio ai bambini. Le vittime più evidenti di ogni guerra, come “fiori d’acciaio” che vogliono vivere e continuare a crescere anche “dentro agli angoli bui“.

Noemi per i bambini con Save the Children

La situazione in Ucraina è tragica per tutti, ma per i bambini di più. Le bombe stanno travolgendo le città e coinvolgendo anche i più piccoli nelle strade, nelle case, nelle scuole, negli ospedali.

Noemi
Noemi

Oltre 6 milioni di piccoli sono in pericolo all’interno delle città ucraine, quasi un milione e mezzo sono già stati costretti a fuggire, in alcuni casi anche da soli, quando i genitori non sono riusciti ad accompagnarli, e non per scelta. Una situazione tragica che non possiamo ignorare e che merita di avere i riflettori puntati, e non i fucili.

Il video di Acciaio

Attraverso un video diretto da Attilio Cusani, Noemi ha voluto portare nelle nostre case e nelle nostre vite i fiori, questi bambini che sono coinvolti loro malgrado in un conflitto privo di ogni senso. Spiega la stessa artista: “Quando ho cantato per la prima volta Acciaio non pensavo al buio orrendo che sta inghiottendo milioni di bambini innocenti nelle città sotto assedio, nei campi profughi, lungo i viaggi disperati per cercare salvezza, in Ucraina oggi e nelle altre guerre da anni come in Siria e in Yemen“.

Grazie a Save the Children è riuscita a ritrovare in pieno il senso delle sue parole, a capire che i piccoli fiori d’acciaio sono proprio quei bambini che dobbiamo proteggere in un solo modo: coltivando la pace con tutte le nostre forze.

Di seguito il video di Acciaio:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 23-03-2022


Michele Zarrillo torna in concerto: le prime date del Blu Tour

Ultimo presenta il nuovo brano Equilibrio mentale