Musica che unisce: gli ospiti dello show su Rai 1 contro il Coronavirus

Musica che unisce: ecco gli ospiti dello speciale su Rai 1

Musica che unisce: gli ospiti dello show televisivo, in onda su Rai 1, condotto da Vincenzo Mollica per supportare la Protezione Civile in questa emergenza Coronavirus.

Il mondo della musica risponde presente dinanzi all’emergenza Coronavirus. Il 31 marzo andrà in onda in diretta su Rai 1 uno show musicale innovativo: Musica che unisce.

Un grande spettacolo per sostenere la lotta al Covid-19 e raccogliere fondi da devolvere alla Protezione Civile. Nel rispetto delle norme attualmente vigenti, lo show vedrà grandi protagonisti della nostra musica: ecco quelli già annunciati.

Musica che unisce: gli ospiti

Niente pubblicità, niente studio fisico, niente palco, niente pubblico. Lo spettacolo di Musica che unisce sarà innovativo in tutti i sensi. Ogni ospite andrà infatti in onda dalle rispettive case dei cantanti che hanno aderito.

Questa la lista degli ospiti fin qui annunciata: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Calcutta, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Il Volo, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Maneskin, Marco Masini, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Pinguini Tattici Nucleari, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso.

Di seguito il video di Non avere paura:

Musica che resta: conduttore e ospiti non musicali

Il conduttore, o meglio la voce narrante di un evento davvero unico nel suo genere, sarà Vincenzo Mollica.

Ma nel corso dello spettacolo ci saranno interventi anche di personaggi che poco hanno a che fare con la musica, come attori, ballerini e sportivi. Tra questi Roberto Bolle, Luca Zingaretti, Paola Cortellesi, Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci e Valentino Rossi.

Previsto infine anche uno spazio informativo del Ministero della Salute per aggiornare il pubblico su quanto sta accadendo.

Marco Mengoni
Marco Mengoni

ultimo aggiornamento: 31-03-2020