Pink Floyd: il lato oscuro. Questo il titolo della mostra che si terrà alla galleria Ono Arte contemporanea di Bologna dal 26 settembre al 30 novembre per celebrare i 40 anni di carriera della band inglese.

La storia dei Pink Floyd ritratta in quaranta scatti fotografici d’autore. Questo il contenuto della mostra Pink Floyd: il lato oscuro, che si terrà alla galleria Ono Arte contemporanea di Bologna dal 26 settembre 2019 al 30 novembre.

Una rassegna dedicata alla straordinaria carriera di uno dei gruppi che maggiormente hanno segnato la storia della musica del Novecento.

Pink Floyd: una mostra a Bologna

La carriera della band sarà ricostruita attraverso una quarantina di scatti fotografici di Storm Thorgerson, Jill Furmanovsky, Colin Prime e Baron Walmon, tutti artistiche in qualche modo hanno contribuito alla creazione dell’immaginario anche visivo del gruppo di The Dark Side of the Moon.

Tra i quattro, il più famoso è Thorgerson, fotografo e graphic designer che nel 1968 parteciò alla fondazione del leggendario Studio Hypgnosis, quello che ha realizzato le più importanti e memorabili copertine della discografia della band.

Pink Floyd
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pinkfloyd/

Pink Floyd: il lato oscuro

All’interno della mostra sono dunque presenti alcuni dei lavori più importanti di Thorgerson, artista che ha avuto l’onore di essere esposto in alcuni dei più importanti musei britannici.

D’altronde, oltre che per la band di Roger Waters, ha lavorato nel corso della sua carriera anche per artisti del calibro di Peter Gabriel, Muse, Led Zeppelin e Black Sabbath.

Per quanto riguarda gli altri fotografi, Furmanovsky e Prime hanno prestato alcuni scatti che testimoniano il periodo d’oro della band, mentre Walmon ha immortalato i Pink Floyd nell’epoca ancora barrettiana, con scatti che ritraggono in particolare il loro primo tour americano del lontano 1967.

Di seguito un video di Set the Controls for the Heart of the Sun:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pinkfloyd/


Fuori Burrocacao rosa, il nuovo singolo di Young Signorino

Angelo Branduardi: le date del nuovo tour in Europa e Italia