Nico Fidenco è morto: il cantautore è scomparso all’età di 89 anni nella sua casa di Roma.

La grande musica italiana degli anni Sessanta perde un pezzo molto prezioso. È morto il 19 novembre Nico Fidenco, cantautore italiano diventato celebre nel corso del decennio del boom economico grazie a canzoni d’amore, veri e propri tormentoni ante-litteram, come Legata a un granello di sabbia e Con te sulla spiaggia. La notizia è stata data all’AdnKronos dalla moglie Annamaria e dalla figlia Guendalina.

Morto Nico Fidenco

Domenico Colarossi, questo il suo vero nome, nacque a Roma nel gennaio 1933 ma crebbe ad Asmara, in Eritrea, nell’ultimo periodo del colonialismo italiano. Appassionato di musica fin da ragazzo, a ventisette anni era già entrato nella RCA Italiana di Roma.

Microfono cantante
Microfono cantante

Scelto per incidere il brano What a Sky del maestro Giovanni Fusco, canzone simbolo del film I delfini di Francesco Maselli, raggiunse grazie a questo pezzo il successo. Dopo aver pubblicato anche la versione italiana della canzone, Su nel cielo, pubblicò nel corso degli anni altri brani in inglese e in italiano, per poi diventare famoso grazie a Legata ad un granello di sabbia. Canzone rifiutata da Sanremo nel 1961, divenne un clamoroso caso discografico e arrivò a superare il milione di copie vendute, diventando uno dei più grandi successi del decennio:

Chi era Nico Fidenco, dal successo agli ultimi anni

La fortuna di Fidenco continuò per tutti i primi anni Sessanta grazie a brani come Con te sulla spiaggia, Se mi perderai, Come nasce un amore, La voglia di ballare e così via. Dopo aver subito un calo di notorietà comprensibile, ritrovò la fama grazie alla realizzazione di colonne sonore, in un primo momento, e poi alle sigle incise per gli anime giapponesi. Il suo più grande successo in tal senso fu Don Chuck Castoro.

Leggi anche -> 5 indimenticabili tormentoni degli anni Sessanta

Fece parte per dieci anni, dal 1984 al 1994, anche dei Super 4, insieme ad altri grandi nomi degli anni Sessanta, come Riccardo Del Turco, Jimmy Fontana e Gianni Meccia, prima di veder declinare la sua fama nel corso degli ultimi anni.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-11-2022


Latin Grammy: Laura Pausini conduce l’evento e chiude la serata con una telefonata alla mamma

Caparezza si è sposato: ecco perché il suo matrimonio è la notizia di gossip dell’anno