È morto Meat Loaf, il leggendario cantante di Bat Out of Hell: aveva 74 anni. Lo ha confermato il suo agente.

Un tremendo lutto ha sconvolto il mondo della musica internazionale, e non solo della scena rock: è morto Meat Loaf. Il cantautore americano aveva 74 anni. Lo riportano le principali testate estere, come il Guardian. La conferma è stata data anche dal suo agente. Non si conoscono ancora le cause del decesso. L’artista sarebbe venuto meno il 20 gennaio accanto alla moglie Deborah.

chitarra Stratocaster
Chitarra Stratocaster

È morto Meat Loaf

La famiglia ha voluto annunciare la scomparsa del grande cantante con queste parole: “Sappiamo quanto abbia significato per molti di voi e apprezziamo davvero tutto l’amore e il supporto che ci state dando in questo momento di dolore per la perdita di un uomo così buono, un modello che ci ha ispirati“. Sposato due volte, lascia due figlie, Pearl e Amanda. Qui il post con l’annuncio:

Chi era Meat Loaf

Classe 1947, Marvin Lee Aday, questo il vero nome di Meat Loaf, era famoso in tutto il mondo come cantautore, interprete ma anche autore per altri grandi artisti. Aveva vinto un Grammy nel 1994, complice il successo del brano I’d Do Anything for Love (but I Won’t Do That), ancora oggi una canzone famosissima, scelta recentemente per uno spot televisivo. Era stato anche attore, recitando in particolare nel Rocky Horror Picture Show (nel ruolo di Eddie) e in Tenacious D e il destino del rock, un film con Jack Black.

Meat Loaf lascia in eredità un album storico, Bat Out of Hell, uno dei dischi più venduti nella storia con oltre 14 milioni di copie solo negli Stati Uniti. Di seguito la sua I’d Do Anything for Love:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Laura Pausini riparte da Scatola: l’audio e il significato del singolo scritto con Madame

Sanremo: tutte le polemiche e gli scandali nella storia del Festival