La morte della regina Elisabetta II ha sconvolto anche il mondo della musica: le reazioni dei cantanti italiani e delle star del rock internazionale.

L’8 settembre è morta la regina Elisabetta II, e con lei si è chiusa un’era. Personaggio influente e fondamentale, a suo modo, dello scorso secolo e in parte del nuovo millennio, la sovrana è scomparsa all’età di 96 anni, lasciando un vuoto emotivo in tutti noi, compresi i grandi cantanti italiani e le star della musica rock, quelle britanniche ma non solo. Ecco i messaggi più emozionanti pubblicati sui social dai protagonisti del mondo della musica.

Morte Elisabetta II: i messaggi dei cantanti italiani

Chi ha avuto modo di esibirsi per la regina e di conoscerla, almeno in momenti pubblici, è Andrea Bocelli. Il grande tenore di Lajatico è stato per questo motivo uno dei primi a voler esprimere il suo cordoglio per la scomparsa di un grandissimo personaggio: “È stato un privilegio avere l’opportunità di cantare per Sua Maestà la regina Elisabetta in diverse occasioni, l’ultima delle quali solo pochi mesi fa, e conoscerla anche a livello umano. Mi fa ancora più dispiacere sentire della sua scomparsa. Oggi abbiamo perso una delle figure chiave della storia contemporanea: una donna straordinaria e una pietra angolare carismatica della società, per l’Occidente e non solo“.

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Per quanto riguarda gli altri artisti italiani, non tutti hanno avuto la fortuna di conoscerla, ma tutti l’hanno avuta all’interno della propria vita. Ad esempio Cristina D’Avena: “L’ho conosciuta sui libri e ammirata durante il suo lungo regno… Oggi con lei va via un pezzo della nostra storia“. E se per Patty Pravo la regina è stata la “grande“, Syria ha affermato già di sentire la sua mancanza. Messaggi di cordoglio sono arrivati da nomi importanti come Roby Facchinetti, Laura Pausini e gli Stadio, mentre parole più curiose sono arrivate da Marco Carta, che si è lasciato andare a questa considerazione: “Lei è sempre stata là! Era una strana figura, costante ma sicura. Sembrava immortale. Ammetto di essere un po’ spaesato. Non ho mai visto né immaginato diversamente al posto tuo. Mi fa strano salutarti. Ciao regina“.

Le reazioni delle rockstar alla morte della regina Elisabetta II

Il mondo del rock non ha potuto esimersi dal salutare la monarca di casa Windsor, che è stata per 70 anni la regina di tantissimi artisti fondamentali del mondo del rock. Come Ozzy Osbourne, che sui social ha scritto: “Insieme al mio Paese piango la scomparsa della nostra Regina. Con la tristezza nel cuore dico che è sconvolgente il pensiero dell’Inghilterra senza la regina Elisabetta II“. Di seguito il tweet:

Parole molto sentite anche da parte di sir Elton John, che pure ha potuto conoscere la regina anche in occasioni meno pubbliche: “Era una presenza stimolante e ha guidato il Paese attraverso alcuni dei nostri più grandi e bui momenti con grazia, decenza e calore premuroso e genuino“.

Per tutta la mia vita Sua Maestà, la regina Elisabetta II è stata una presenza costante“, ha scritto invece Mick Jagger, cantante dei Rolling Stones: “Pensando alla mia infanzia, ricordo di aver visto i momenti salienti del suo matrimonio in tv. La ricordo come una bellissima giovane donna e come la tanto amata nonna della nazione. Le mie più sentite condoglianze vanno alla famiglia reale“.

E anche dai Queen, che non si sono chiamati così senza motivo, è arrivato un messaggio di solidarietà, molto sentito tramite Brian May, che ha fatto le condoglianze alla famiglia insieme alla moglie Anita. Ultimi ma non ultimi i membri ancora in vita dei Sex Pistols, che pure da giovani si sono scagliati contro l’establishment prendendo di mira anche la figura della regina. Ha scritto ad esempio Glen Matlock: “God save the king. Spero che non sia un vecchio stupido…“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-09-2022


Pubblicate le foto del funerale del padre di Emma, la cantante si sfoga: “Ci avete offesi”

Paura per Elettra Lamborghini: i freni dell’aereo non funzionano, l’ereditiera ha rischiato la vita!