Da One More Time a Get Lucky, le migliori canzoni dei Daft Punk, il duo francese di musica elettronica più famoso al mondo.

Non c’è dubbio che i Daft Punk siano il più grande e migliore duo elettronico di tutti i tempi. Il duo francese vanta quattro album in studio, due album live, un album compilation, un album colonna sonora, tre album remix, un album video, 22 singoli e 18 video musicali nei loro 28 gloriosi anni di carriera. Partendo da ciò, vi elenchiamo le migliori canzoni dei Daft Punk.

Daft Punk, le canzoni più amate

Iniziamo la nostra lista con One More Time. I Daft Punk hanno scritto il più grande inno di festa di tutti i tempi.

Daft Punk
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/daftpunk

Questo classico senza tempo è stato ideato nel 1998 e i Daft Punk l’anno pubblicato solamente due anni dopo, per assicurarsi che suonasse bene. Quando è uscita questa canzone, in molti ne hanno criticato l’uso del vocoder, ma nulla ha potuto fermare la sua rapida ascesa nelle classifiche.

Il video di One More Time:

Passiamo a Harder, Better, Faster, Stronger. Questo è un vero e proprio inno generazionale. La sua natura colorata e giocosa illumina ogni momento durante l’ascolto e il vocoder trasformato in chitarra è semplicemente fantastico.

Il video di Harder, Better, Faster, Stronger:

C’è, poi, Around The World. La coreografia e la cinematografia iconiche di Michel Gondry hanno contribuito a lanciare la musica da club, dandogli popolarità mondiale. Nel 1997, Around The World è stato un punto di svolta. È abbastanza semplice, ma prende subito l’ascoltatore.

Il video di Around The World:

Daft Punk, Digital Love e Get Lucky

Menzioniamo, inoltre, Digital Love. Non potrebbe esserci una canzone d’amore adolescenziale migliore mai scritta. È il brano perfetto per ogni amore che ha fatto scaturire paure e timori. Il testi fu scritto da DJ Sneak e interpretato dai Daft Punk. Il bridge è stato registrato su un pianoforte Wurlitzer, lo stesso che ha dato ai Supertramp il proprio suono caratteristico e l’assolo non è stato suonato sulle chitarre ma mescolando gli effetti dei sequencer musicali. Nel complesso, diventa uno dei brani più dolci e romantici degli ultimi decenni.

Il video di Digital Love:

Infine, citiamo Get Lucky. Il più grande successo e il primo singolo di Random Access Memories, il brano chiude il cerchio della carriera dei Daft Punk. Improvvisamente, si allontanano dai computer e iniziano a registrare i loro groove soul e funk, insieme Nile Rogers degli Chic. I Daft Punk dimostrano di poter interpretare queste influenze in composizioni del tutto originali utilizzando l’attrezzatura analogica della loro giovinezza. Rappresenta un grande allontanamento dai suoni fortemente elettronici del lavoro precedente e alcuni fan sono rimasti attoniti, ma storicamente parlando, i Daft Punk sono stati tutt’altro che prevedibili o alla moda.

Il video di Get Lucky:

TAG:
canzoni Daft Punk

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Madame annuncia l’arrivo del suo primo album

Zona rossa a Sanremo nei giorni del Festival