Metallica, pronto il nuovo album per Aprile

Perché i Green Day si chiamano così?

I Metallica, nonostante la strage di Bruxelles avvenuta qualche giorno fa, hanno deciso comunque di pubblicare il loro nuovo album nel mese di Aprile, con il fine ultimo di ricordare le vittime di Parigi dello scorso Novembre

Sempre più sorprendenti, contro ogni aspettativa. Nonostante la terribile vicenda che ha colpito Bruxelles, con tantissimi morti nel giro degli ultimi giorni, i Metallica hanno deciso comunque di confermare l’uscita del nuovo album, intitolato  “Liberté, égalité, fraternité, Metallica! – Live at Le Bataclan, Paris, France – June 11th, 2003”. Una decisione alquanto bizzarra ma decisa, dal momento che al proprio interno vi sono tanti, tantissimi pezzi dedicati alla strage di Parigi dello scorso Novembre.

Un ritorno al passato

Il nuovo album dei Metallica, che uscirà il prossimo 16 Aprile, è in realtà un ritorno al passato: “Liberté, égalité, fraternité, Metallica! – Live at Le Bataclan, Paris, France – June 11th, 2003” prende spunto, infatti, dalla registrazione audio di Fade to black, un brano musicale contenuto nella raccolta “Ride the lightning” del 1984. Non una novità, dunque, bensì un modo già utilizzato per ricordare una vicenda della quale tutti noi vorremmo poter dimenticare ogni singolo particolare.

Non serve aspettare

I Metallica, per dare subito un forte senso di vicinanza a quanto accaduto in Belgio, hanno deciso di dare la possibilità a tutti i loro fans e non solo di poter ascoltare, in anteprima, una delle canzoni del loro nuovo album, disponibile già oggi su SoundCloud. Una Pasqua, pertanto, condita dai valori della musica, in ricordo, appunto, di quanto accaduto lo scorso Novembre e soltanto pochi giorni fa, con la speranza che il suono possa, in un certo qual modo, allietare il dolore provato nell’arco degli ultimi mesi, pieni di terrore in ogni angolo dell’Europa a causa di attacchi terroristici senza alcuna base di logica.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-03-2016

Mario Sorbo

Per favore attiva Java Script[ ? ]