Marracash e Guè Pequeno, caccia al disco per le strade di Milano!

Curiosa iniziativa dei due rapper a quattro giorni dall’uscita di “Santeria”, il disco che vedrà insieme Marracash e Guè Pequeno.

Mancano quattro giorni all’uscita di “Santeria”, il disco che vedrà insieme Marracash e Guè Pequeno: da oggi, però, è possibile ascoltare alcune tracce dell’album dei due rapper in anteprima. Non sul web (o almeno non direttamente), visto che c’è una curiosa iniziativa che coinvolge i fan dei due artisti, in special modo quelli che abitano a Milano. Perchè? Semplice, perché Marracash e Guè Pequeno hanno scelto di disseminare per alcuni luoghi milanesi poster e adesivi ciascuno con un codice QR CODE, attraverso il quale sarà possibile per chi dovesse trovarli ascoltare i pezzi di Santeria in anteprima e in esclusiva.

Una mappa per trovare i luoghi scelti dai rapper

Per trovare i luoghi e mettersi alla ricerca della mappa basterà consultare il sito di riferimento e andare a caccia di indizi e di “codici”: tutto questo ad una manciata di giorni dal lancio di Santeria da parte di Marracash e Guè Pequeno, previsto per il 24 giugno. Un album anticipato dal singolo “Nulla Accade”, già dal 7 giugno a disposizione dei fan in download e streaming.

Queste le parole di Marracash che ha parlato su Facebook dell’iniziativa: Abbiamo dato Santeria in anteprima alle strade di Milano perché è la città dove siamo nati e cresciuti, la città che ci ha plasmati, che ha definito il nostro suono e le nostre liriche.  Vai nel link del primo commento e apri la mappa per scoprire tutte le location segrete dove abbiamo posizionato dei poster o degli adesivi contenenti dei QR CODE che vi permetteranno di ascoltare alcuni brani in anteprima. Potete aprirli usando un qualsiasi QR reader o scansionando il QR code con la fotocamera di Shazam. Ad ogni brano è stato associato un posto di Milano per noi importante e abbiamo voluto raccontarlo con foto e video dedicati. La caccia è aperta.

La composizione di Santeria

Un disco, Santeria, che conterrà in totale quindici tracce, tutte inedite: l’album è stato scritto e registrato tra Tenerife (Spagna), Trancoso (Brasile) e Milano, mentre sviluppo e grafica della copertina sono stati affidati all’artista colombiano Armando Mesìas.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-06-2016

Ivana Crocifisso