I Maneskin hanno vinto l’Eurovision 2021, riportando il successo all’Italia dopo 31 anni: le parole dei quattro ragazzi in conferenza stampa.

L’euforia per la vittoria sul palco è stata portata anche in sala stampa dai Maneskin, trionfatori dell’Eurovision 2021. Un grandissimo successo per la band romana, capace di riportare l’Eurofestival in Italia 31 anni dopo. L’ultimo a riuscirci era stato Toto Cutugno in un’altra era. Fuori di testa, nell’esibizione finale la band ha anche rinunciato alla versione censurata, cantando quella ‘sanremese’, infarcita con un paio di volgarità. Ma va benissimo così, perché il 22 maggio Damiano e compagni hanno fatto la storia: “It’s unbelievable, incredibile“.

Maneskin vincono l’Eurovision 2021: le parole in conferenza stampa

Un’emozione unica e incredibile anche grazie a un meccanismo, quello delle votazioni, che rende l’Eurovision una competizione capace di creare grande ansia e uno spettacolo speciale. Racconta Victoria: “A Sanremo è stato tutto più veloce nella votazione. Qua eravamo molto ansiosi, l’attesa per le votazioni è stata molto più lunga“.

Maneskin
Maneskin

Siamo contenti che alla gente sia piaciuta la nostra canzone“, hanno proseguito i ragazzi, senza scomporsi nemmeno di fronte alla domanda di un giornalista straniero, che ha accusato Damiano di aver fatto uso di cocaina per un video in cui si vede mentre abbassa la testa sul tavolo di fronte alla loro postazione. La risposta secca del cantante è stata questa: “Thomas aveva rotto un vetro, non uso droghe“.

L’Eurovision torna in Italia: dove si svolgerà?

La conferenza stampa è quindi continuata tra domande più ‘normali’, con un Damiano scatenato che ha brindato a torso nudo con tutti i presenti. Soddisfazione anche da parte dell’organizzazione, soddisfatta per il risultato e contenta per il fatto che l’Eurovision sia destinato a tornare in Italia. Non si sa ancora però quale sarà la città scelta. Nel 1991 toccò a Roma, la Rai ha però ammesso che nel 2017 in caso di vittoria di Gabbani le trattative sarebbero partite con Torino, per indotto e strutture. In questo senso, non è improbabile un ballottaggio tra il capoluogo piemontese e Milano. Difficile invece poter vedere un evento del genere in una città del sud Italia, purtroppo.

Ecco la performance finale della band all’Eurovision:

TAG:
eurovision song contest Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 23-05-2021


Lady Gaga: Born This Way compie 10 anni

Le migliori canzoni di Levante