I Maneskin hanno infranto il record di Ghali per il maggior numero di views su YouTube in 24 ore: tutto merito di I Wanna Be Your Slave

Nuovo record per i Maneskin. Da un paio di mesi a questa parte Damiano e compagni non fanno che migliorare se stessi e tutti i primati relativi ad artisti italiani. Stavolta hanno infranto un record che durava già da diversi anni: quello relativo al maggior numero di visualizzazioni di un video raccolte in 24 ore su YouTube. Il primato era stato conquistato da Ghali con la sua Cara Italia, in grado di raggiungere ben 4.2 milioni di views in un giorno. Beh, i Maneskin hanno fatto meglio. Anzi, molto meglio, infrangendo questo traguardo in poco più di 14 ore.

Maneskin: nuovo record con I Wanna Be Your Slave

La band romana, ormai da un paio di mesi una realtà consolidata anche all’estero, grazie al trionfo all’Eurovision, ha superato anche Ghali grazie al video di I Wanna Be Your Slave, una delle loro canzoni più ascoltate già da diverse settimane.

Maneskin
Maneskin

La clip ufficiale è infatti riuscita a raggiungere in 14 ore più di 4.2 milioni di visualizzazioni, lasciando parecchio indietro Cara Italia anche in termini di commenti e like ricevuti. L’ennesima prova di quanto il loro successo sia orma praticamente inarrestabile.

Maneskin: i numeri di I Wanna Be Your Slave

A nemmeno un giorno dalla pubblicazione, il video di IWBYS ha superato già i 4.4 milioni di views, triplicando i like ricevuti da Cara Italia. Se in un giorno la hit di Ghali aveva messo insieme oltre 226mila pollicioni, il brano dei Maneskin ha superato quota 850mila, con circa 50mila commenti (contro i 19mila del brano trap). Insomma, un nuovo record sta per essere segnato per la musica italiana, e difficilmente sarà battuto nei prossimi anni. Trovare qualcuno in grado di raggiungere un successo internazionale così importante sarà infatti impresa ardua.

Di seguito il video ufficiale:

TAG:
Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 16-07-2021


Junior Cally annuncio il nuovo album Un passo prima: “Entro in rehab, sono un alcolista”

Le migliori canzoni dei Police