Malika Ayane, Cose Che Ho Capito Di Me: testo

Perché i Green Day si chiamano così?

Da qualche mese è arrivato il nuovo album di Malika Ayane intitolato Naif ed uno dei singoli contenuti è Cose Che Ho Capito Di Me

Malika Ayane, Cose Che Ho Capito Di Me: testo

Cose che ho capito di me
so svegliarmi senza un caffè
senza amore so vivere
ma non ci devi credere

Chi torna indietro forse porta novità
come chi sembra perso ma sa dove finirà

Non è detto che sia la notte a dar consiglio
o il biglietto dentro a un biscotto

Forse non è colpa di chi
chiede che sia tutto così
tutto comprensibile
tutto scritto facile

Chi torna indietro porta grandi novità
come chi sembra perso ma sa bene cosa fa

Non è detto che sia la notte a dar consiglio
o il biglietto dentro a un biscotto
non ti presto l’ultimo sbaglio che è rimasto
lascio il vento soffiarmi dentro

Non è detto che sia di noia uno sbadiglio
forse è il freddo senza l’inverno
non ti presto l’ultimo sbaglio che ho nascosto
lascio il vento soffiarmi dentro

Cose che ho capito di me

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-07-2015

Licia De Pasquale