Luca Dirisio rompe il silenzio: venerdì il singolo “Come Neve”

Perché i Green Day si chiamano così?

A quattro anni di distanza dall’ultimo singolo, Luca Dirisio torna con un nuovo brano, da venerdì in radio: si chiamerà “Come Neve”

Sono passati quattro anni dal suo ultimo singolo, quello che risale al 2012: ora, però, Luca Dirisio è pronto a tornare con un nuovo pezzo, in uscita il 17 giugno. Il nuovo singolo si intitola Come Neve e da quanto annunciato si tratta di un omaggio al mondo femminile, ma con un pizzico di ironia. Sarà più chiaro fra una manciata di giorni, quando il nuovo singolo di Dirisio sarà finalmente in rotazione radiofonica. Che il 17 sarà la sua giornata lo ha annunciato sui social: “Ragazzi, l’attesa è finita e sono felice di annunciarvi che il 17 giugno 2016 uscirà il mio nuovo singolo”, ha scritto Luca Dirisio sui profili personali.

Nel 2004 il tormentone “Calma e sangue freddo”

Si è lanciato nel mondo della musica con quello che in quella estate è stato un vero e proprio tormentone: il riferimento è al brano “Calma e sangue freddo” del 2004, pezzo che gli valse anche il premio come Artista rivelazione dell’anno del Festivalbar, l’intramontabile kermesse musicale estiva che ha accompagnato per anni e anni la bella stagione.

A quel pezzo era seguito un disco, distribuito anche in Spagna, e poi nel 2006 un altro singolo, presentato al Festival di Sanremo del 2006, dal titolo “Sparirò”.

Ultimo singolo nel 2012

Poi ecco un secondo album, al cui interno Dirisio aveva inserito anche Se provi a volare, versione italiana di Breaking free, colonna sonora del film High School Musical, ma dopo questi piccoli lampi la carriera di Luca si è come arrestata, visto che l’ultimo singolo in ordine di tempo risale al 2012 (Dentro un’altra estate su etichetta Universal Music), certamente non così di successo. Ora ci riprova con Come Neve, atteso il prossimo venerdì: sarà all’altezza di quel pezzo d’esordio lontano ormai dodici anni?

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-06-2016

Ivana Crocifisso

Per favore attiva Java Script[ ? ]