Sono state ritrovate delle canzoni inedite di Lou Reed dedicate al grande più grande artista pop della storia, Andy Warhol.

Una serie perduta di registrazioni inedite di Lou Reed dedicate a Andy Warhol sono state scoperte negli archivi personali dell’artista pop.

Il New York Times riferisce che la professoressa di musica della Cornell University, Judith A. Peraino, ha scoperto la cassetta due anni fa negli archivi dell’Andy Warhol Museum di Pittsburgh e, ascoltandola, ha sentito Reed che lavorava alla stesura di canzoni basate sugli scritti di Warhol in La filosofia di Andy Warhol (The Philosophy of Andy Warhol).

Lou Reed: scoperte canzoni dedicate ad Andy Warhol

Lou Reed scrisse canzoni dedicate a Andy Warhol. Un nastro simile – con frammenti di registrazioni ispirate ispirate a Warhol, doppiate su una copia di One of These Nights degli Eagles – fu incluso anche negli archivi di Reed della Biblioteca pubblica di New York.

La provenienza della musica era sconosciuta, fino alla scoperta del nastro in questione. Su questo, spiega Judith Peraino in un articolo per The Journal of Musicology, si può ascoltare Lou Reed che sta elaborando “ciò che fa meglio”, ossia capire il personaggio della sua canzone per raccontare le sue storie.

Tuttavia, a causa dei diritti contrastanti coinvolti nelle registrazioni – la combinazione della musica di Reed e delle parole del padre della pop art, oltre al possesso da parte degli archivi Warhol della copia fisica – lascia la proprietà dell’opera in discussione.

È improbabile che il nastro avrà mai una versione commerciale. La cassetta – probabilmente – rimarrà in possesso del Museo Andy Warhol, che consentirà solo agli studiosi professionisti di poter ascoltare le registrazioni.

Ecco il video di Walk on the Wild Side:

Lou Reed, cosa contiene la cassetta ritrovata?

Un lato della cassetta dell’artista conteneva registrazioni dal vivo che Reed aveva messo insieme dal suo tour del 1975.

L’altro è stato etichettato come Philosophy Songs (From A to B & Back) e conteneva 12 brani e un frammento di un tredicesimo, tutti con Reed che canta da solo con la sua chitarra.

Per i testi, Reed si è ispirato al libro disegnato da Warhol The Philosophy of Andy Warhol (From A to B & Back Again).

Lou Reed
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/LouReed/

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/LouReed/

TAG:
Andy Warhol Lou Reed news Velvet Underground

ultimo aggiornamento: 31-10-2019


Queen: la storia del capolavoro Bohemian Rhapsody

X Factor 13: il secondo Live Show