Linkin Park contro Donald Trump: la band ha vietato al presidente americano di utilizzare le proprie canzoni durante i suoi comizi.

Si allunga la lista delle band e degli artisti che hanno deciso di vietare la propria musica a Donald Trump. Stavolta tocca ai Linkin Park. Il gruppo del compianto Chester Bennington ha chiesto espressamente tramite i social allo staff del presidente americano di non utilizzare la loro musica durante i suoi comizi o per pura propaganda.

Linkin Park contro Donald Trump

Questo ennesimo incidente diplomatico di Trump con i big della musica americana è avvenuto nel terzo weekend di luglio 2020. Tutto è cominciato quando Dan Scavino, vicedirettore della Casa Bianca per le comunicazioni e direttore dei social media, ha pubblicato su Twitter un video in cui usava In the End per propaganda. Un video che è stato condiviso immediatamente anche dall’account di Trump.

Donald Trump
Donald Trump

Ancora una volta però il presidente e il staff hanno dovuto fare i conti con il disprezzo che il gruppo di Bennington e Mike Shinoda ha sempre manifestato per la sua politica. E così tramite i social i Linkin Park hanno invitato chi di dovere a rimuovere immediatamente il video. Detto, fatto: dopo pochi minuti la clip è stata cancellata da Twitter.

Donald Trump: le canzoni usate in maniera ‘abusiva’

Che il gruppo del compianto Chester non provasse simpatia per la politica di Trump, d’altronde, non è una novità. Qualche anno fa fu lo stesso cantante a dichiarare, parlando di Donald: “Per gli USA è una minaccia maggiore del terrorismo“.

A quanto pare, però, lo staff del Presidente non è molto interessato alle idee politiche degli artisti, e continua a scegliere canzoni per propaganda senza chiedere il permesso agli autori. E così sono ormai diventate tantissime le situaizoni d’imbarazzo per Trump, che negli ultimi tempi aveva avuto uno ‘scontro’ anche con i Rolling Stones.

E la sensazione è che quella con i Linkin Park possa non essere l’ultima problematica della sua carriera presidenziale… Di seguito il video di In the End:

TAG:
donald trump Linkin Park

ultimo aggiornamento: 20-07-2020


Sanremo, la proposta della FIMI: “In sala stampa votino solo i giornalisti musicali”

Kiss: riprogrammata la data dell’Arena di Verona per il tour d’addio