Che ci fa la grande Lindsay Lohan in “Paper Gods“, nuovo album dei Duran Duran?

Qualche settimana fa Lindsay Lohan ha fatto parlare di sè poichè si sta sottoponendo alla crioterapia, la cosiddetta “terapia del ghiacchio”,per alleviare il dolore provocato dalla virus “chikungunya”, rara malattia in seguito al morso di un insetto durante un viaggio a Bora Bora lo scorso dicembre.

Intervistata dal magazine HELLO!, la star ha dichiarato:

“Ho cominciato a fare crioterapia dopo essermi presa il virus chikungunya. È fantastica. Il virus che ho contratto attacca le articolazioni e la crioterapia aiuta tanto”.

Oggi parliamo di lei invece poichè Lindsay Lohan prenderà parte al nuovo album del gruppo britannico Duran Duran e in un’intervista a “Billboard” gli stessi hanno rivelato il perchè di questa collaborazione: tutto è nato da uno scambio di SMS fra Lindsay e Simon Le Bon.

Nick Rhodes ha affermato:

“E’ stata lei a proporsi, e noi abbiamo pensato che in effetti c’era un punto, in ‘Danceophobia’, in cui era previsto un parlato. L’idea del parlato deriva da ‘Thriller’ di Michael Jackson, e in particolare dal ruolo in quel contesto di Vincent Price. Lindsay è stata bravissima, l’ha fatto giusto al primo tentativo”.

In “Paper Gods“, in pubblicazione l’11 settembre, oltre Lindsay Lohan ci saranno collaborazioni con Mark Ronson, Nile Rodgers, Janelle Monae e John Frusciante.

TAG:
duran duran evidenza Lindsay Lohan paper gods

ultimo aggiornamento: 20-07-2015


Il nuovo album di Emeli Sandé rimandato al 2016

Esclusiva Musicbox – Sara Galimberti: “Danza, dedicato a tutti coloro che sono alla ricerca della serenità”