Ligabue, Made in Italy Tour: appuntamento a Trieste

Luciano Ligabue, Made in Italy Tour: il rocker riparte da Trieste per cantare il suo amore non corrisposto.

Si veste di rok la bella Trieste che questa sera (23 ottobre ndr) e domani ospita Luciano Ligabue. Made In Italy Tour continua dunque a visitare i Palazzetti della penisola portando il rocker sui maggiori palcoscenici del panorama italiano, in un contesto magari intimo, a differenza degli stadi di Vasco Rossi, ma di grande impatto e partecipazione.

Luciano Ligabue, Made In Italy: l’album di un amore non corrisposto con l’Italia

Tutto esaurito, come prevedibile, per la data odierna, mentre i biglietti per la serata di domani al PalaRubini Alma Arena. Il tour porta in scena il nuovo album di Ligabue, già in grado di riscuotere il successo della critica e dei numerosissimi fan. Un disco che in realtà ha fatto discutere per il suo accento politico che lo stesso cantante ha voluto allontanare: “Non è un disco politico ma l’espressione di un sentimento non risolto, di un amore non corrisposto verso l’Italia, della frustrazione verso tutto ciò che non funziona –ha dichiarato Ligabue. Ma questo non ha a che fare con la destra o con la sinistra. Sono deluso. Avevo creduto che fosse possibile che la politica si occupasse degli ultimi, che non li lasciasse indietro, ma sono contento di aver avuto quella illusione“.

Da ‘Buonanotte all’Italia’ al Made in Italy Tour: l’evoluzione di Luciano Ligabue

Dopo Buonanotte all’Italia, singolo di gran successo, Luciano Ligabue torna a cantare dei problemi della politica, di quello che non va e di quello che dovrebbe andare diversamente: i precedenti hanno dato ragione all’artista, in grado di produrre canzoni sostanzialmente di livello assoluto. Il disco è forse uno dei migliori degli ultimi anni. Il tour non potrà essere da meno.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-10-2017