Ligabue, La ragazza dei tuoi sogni: il nuovo singolo del rocker di Correggio presentato in anteprima su Rai 1 dall’Arena di Campovolo vuota a causa del Covid-19.

Ligabue ha lanciato un nuovo singolo. S’intitola La ragazza dei tuoi sogni ed è stato pubblicato l’11 settembre. Un brano inedito che segue l’album Start a un anno e mezzo dalla sua uscita. La notizia, che già circolava sul web, è stata confermata e annunciata ufficialmente dal rocker di Correggio durante la sua esibizione ai Seat Music Award all’Arena di Verona il 2 settembre. Ma le sorprese del Liga non finiscono qui…

Ligabue: La ragazza dei tuoi sogni

Il nuovo brano dell’artista emiliano è stato presentato in anteprima in prima serata il 10 settembre su Rai 1 in prima serata. Il rocker si è esibito dalla RCF Arena di Campovolo a Reggio Emilia, la location che Liga avrebbe dovuto inaugurare il 12 settembre per lo show celebrativo 30 anni in un giorno, che è stato rinviato al 19 giugno 2021 a causa del Coronavirus.

Luciano Ligabue
Luciano Ligabue

Intervenuto all’Arena di Verona il 2 settembre, il Liga ha suonato un suo classico, Questa è la mia vita. Nel corso dell’evento ha spiegato: “Questa è la mia vita è un pensiero che stanno facendo tanti di quelli che vivono di musica e adesso non ce la fanno. Noi abbiamo la fortuna di avere le spalle coperte, ma tanti no. C’è bisogno di chi monta i palchi e tutte queste cose, dobbiamo fargli sentire la nostra vicinanza“.

Ecco il video ufficiale del nuovo singolo:

Ligabue: un libro in arrivo

Non solo un nuovo singolo. Il lockdown è servito al rocker per scrivere nuova musica e lavorare insieme a Massimo Cotto a un nuovo libro, definito “una sorta di autobiografia“. Il titolo è È andata così, ed è in uscita il 6 ottobre per Mondadori. Insomma, il 2020 è sta arrivando nella fase finale, regalandoci però finalmente qualcosa di buono: il grande ritorno del cantautore di Correggio.

TAG:
Ligabue strillo

ultimo aggiornamento: 11-09-2020


Blur: l’album The Great Escape compie 25 anni

11 settembre 2001: le canzoni ispirate dalla tragedia delle Twin Towers