Ligabue festeggia i 30 anni di carriera con un concerto a Campovolo: ecco gli ospiti che saliranno sul palco con lui.

Scusate il ritardo, avrebbe detto Massimo Troisi. Dopo due anni di slittamenti, notizie certe o meno certe, cambi di programma e rischio di cancellazione, finalmente il grande concerto di Ligabue a Campovolo è arrivato. 30 anni in un giorno è il grande evento con cui il rocker di Correggio avrà l’onore non solo di celebrare i suoi primi trent’anni di carriera, ma anche di inaugurare la nuova RCF Arena di Reggio Emilia, la più grande arena per eventi dal vivo all’aperto in Italia.

Un concerto che ha già venduto 103mila biglietti, andando sold out in pochissimo tempo, e che sarà animato da tantissimi colleghi e amici dell’artista emiliano. Scopriamo insieme chi salirà sul palco l’inimitabile Liga.

Ligabue: gli ospiti del concerto 30 anni in un giorno

L’appuntamento con il rocker e i suoi amici è per il 4 giugno alle ore 21 all’RCF Arena, con apertura cancelli alle 11. Per ogni spettatore ci sarà un settore e una zona assegnata, e gli organizzatori consigliano di arrivare entro le 16, per facilitare l’ingresso e le procedure necessarie per i controlli di sicurezza. Ogni fan dovrà infatti mostrare all’ingresso un documento d’identità per la verifica del biglietto nominale.

Luciano Ligabue
Luciano Ligabue

Mancano pochissimi giorni, ma sono stati già annunciati alcuni degli ospiti che si uniranno al grande cantautore di Correggio, oltre ai suoi immancabili e storici musicisti. Ci saranno Eugenio Finardi, tra gli artisti più amati della sua generazione, e Gazzelle, uno dei giovani di maggior talento della nuova scena indie. Ma non mancheranno anche due grandi amici che lo hanno accompagnato nel corso della sua carriera: Elisa, con cui ha collaborato più volte, a partire da Gli ostacoli del cuore, fino ad arrivare a Volente o nolente; e poi Piero Pelù, frontman dei Litfiba e altra anima del rock italiano, con lui in un brano storico come Il mio nome è mai più.

I settori dell’RCF Arena e come arrivare

Sono stati svelati in questi giorni anche i dettagli riguardanti la disposizione dei posti. Gli spettatori saranno divisi nella zona Red, di fronte al palco, nelle zone Orange e Yellow, subito alle spalle, e nella zona Blue e Green, ancora più dietro. Per chi arriverà a Campovolo in auto, sarà disposto un sistema di parcheggi tramite ParkForFun. Per chi arriverà in treno sono stati attivati invece viaggi straordinari per permettere un rientro in totale comodità.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Ligabue strillo

ultimo aggiornamento: 01-06-2022


Jeff Beck aggiunge una data al tour in Italia: con lui ci sarà Johnny Depp

Noemi in tour nel 2022: le date e i biglietti dei concerti della cantante di Ti amo non lo so dire