Leonardo Lamacchia, finalista a Sanremo e in radio con ‘Le chiavi del mio mondo’

Perché i Green Day si chiamano così?

Leonardo Lamacchia, Le chiavi del mio mondo bissa il successo di Sanremo: il giovanissimo cantante sulla cresta dell’onda con il suo album Ciò che resta.

Finalisti nell’ultima edizione di Sanremo nella categoria Nuove Proposte con il brano Dopo Ciò che resta, Leonardo Lamacchia torna in sella con Le chiavi del mio mondo, secondo singolo estratto dall’album Ciò che resta.

Leonardo Lamacchia, Le chiavi del mio mondo

Le chiavi del mio mondo racconta il disorientamento, la vulnerabilità, il senso di inadeguatezza che in fondo caratterizza i giorni nostri. I suoni abbracciano il mondo della musica elettronica, il ritmo accelera e la musica avvolge in un velo di ironia il testo della canzone.

Leonardo Lamacchia, carriera

Il suo rapporto con la musica inizia molto a sei anni, quando Leonardo inizia a cantare in un coro di voci bianche, poi ha intrapreso lo studio del pianoforte, avvicinandosi alla musica classica e lirica, al rock e l’indie-rock, alla musica d’autore italiana e francese.

Adolescente è salito sul palcoscenico del Teatro Petruzzelli di Bari e ha capito che nutrire quel sogno, custodire quella bolla magica nella quale era appena entrato, sarebbe stato l’obiettivo della sua vita.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-07-2017

Nicolò Olia