Le migliori canzoni degli Equipe 84: da Io ho in mente te a Tutta mia la città, i brani più belli della band simbolo del beat italiano.

È il gruppo simbolo del beat italiano e uno dei più apprezzati dal pubblico del Bel Paese. Parliamo degli Equipe 84, band formatasi a Modena, la cui attività si è interrotta nel 2012, dopo diverse pause e riprese. Scopriamo insieme le 5 migliori canzoni di questa formazione che ha avuto il massimo successo a cavallo tra gli anni ’60 e ’80 del Novecento.

Concerto
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

Equipe 84, le canzoni più amate

Iniziamo la nostra lista con Casa Mia, brano contenuto nell’omonimo album, pubblicato nel 1971. Il brano fu scritto da Roberto Soffici e Luigi Albertelli. La canzone fu presentata nell’edizione del 1971 di Un disco per l’estate. Ornella Vanoni ha realizzato una cover di questa canzone, che ha inserito nell’album Un panino una birra e poi…

Il video di Casa Mia:

Passiamo, poi, a Bang Bang, canzone presente nell’album Io ho in mente te, pubblicato nel 1966. Il brano funge da cover di Bang Bang (My Baby Shot Me Down), scritto da Sonny Bono e cantato da Cher. Il video di Bang Bang:

C’è, poi, 29 settembre, canzone pubblicata come singolo nel 1967. “Seduto in quel caffè io non pensavo a te, guardavo il mondo che girava intorno a me” è l’incipit della canzone, diventata iconica nel corso degli anni visto che la canzone ebbe un grande successo di pubblico.

Il video di 29 settembre:

Il brano, infatti, restò al primo posto della classifica italiana per ben cinque settimane di fila. Fu il primo brano che Lucio Battisti scrisse come compositore – insieme a Mogol – e che ebbe una accoglienza così vasta e calorosa.

Equipe 84: Tutta mia la città e Io ho in mente te

Procediamo con Tutta mia la città, canzone che fu pubblicata come singolo nel 1964 e fu un buon successo di pubblico, visto che rimase al primo posto della classifica per quattro settimane consecutive. Il brano funge da reinterpretazione di Blackberry Way, canzone scritta da Roy Wood, frontman dei The Move. Fu Mogol ad occuparsi della stesura del testo in italiano.

Il video di Tutta mia la città:

Infine, menzioniamo Io ho in mente te, contenuto nell’omonimo album pubblicato nel 1966. Si tratta di uno dei brani più famosi, conosciuti e amati dai fan del gruppo modenese e i suoi versi sono tutt’oggi cantati, visto il successo che ebbero al tempo e che si è protratto nelle decadi a venire.

Il video di Io ho in mente te:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Céline Dion, ecco le migliori canzoni della cantante canadese

Le migliori canzoni nella carriera di Eric Clapton