Le migliori canzoni di Salmo: da Vestito di Spine a Demons to Diamonds, cinque dei brani più rappresentativi del rapper sardo.

Maurizio Pisciottu, in arte Salmo, è un rapper e produttore musicale italiano. Inizia a muovere i primi passi, nel mondo della musica, all’età di 13 anni e lancia i demo Premeditazione e dolo con i rapper Bigfoot e Scascio.

Ha realizzato cinque album in studio: The Island Chainsaw Massacre, Death USB, Midnite, Hellvisback, Playlist, nonché due album dal vivo, intitolati S.A.L.M.O. Documentary e Playlist Live.

Scopriamo insieme i 5 migliori brani della sua carriera di artista e produttore.

Salmo, le canzoni più amate

Iniziamo la nostra lista con Vestito di Spine, contenuta nell’album Mr. Antipatia del 2005.

Il video di Vestito di spine:

Nel brano, il rapper parla di un amore finito molto male e, per questo motivo, il narratore soffre molto.

Il titolo contiene in sé una metafora evangelica – che fa riferimento a Gesù incoronato di spine, proprio come il vestito citato nello stesso titolo – rimandando, in questo modo, a un concetto di sofferenza molto intimo che si prova quando la persona amata ci dice addio.

Salmo
Salmo

Passiamo a Il Senso dell’Odio, brano contenuto nel primo album in studio del rapper, intitolato The Island Chainsaw Massacre del 2011.

Il video di Il Senso dell’Odio:

Una traccia in cui l’autore esprime il sentimento d’odio provato, in maniera molto efficace e nel contempo viene sottolineato il fatto di non provare alcun rimorso o vergogna per tale sentimento.

C’è, poi, Né Cura Né Luogo, contenuto nell’album King del Rap del 2011, cantato con Marracash.

Il video di Né Cura Né Luogo:

In questo brano, Salmo discute dei problemi che ogni persona affronta nella via e che ci accomunano, ma anche del fatto vi è l’assenza di una cura e di un luogo per lenire le ferite che caratterizzano la nostra anima. 

Salmo, Falsità e Cortesia e Demons To Diamonds

Falsità e Cortesia fa parte dell’album Machete Mixtape III, pubblicato nel 2014.

Il video di Falsità e Cortesia:

Tu che ne sai di me? Ora che posso darti tutto che farai di me? Vuoi infilarti nelle tasche mie e dirmi che i soldi uccidono la poesia, finché un giorno uccideranno te”.

Infine, Demons To Diamonds, contenuto nell’album Death USB pubblicato nel 2012.

Il video di Demons To Diamonds:

Il brano è stato realizzato in collaborazione Fritz da Cat. Rappresenta la prima di una serie di collaborazioni tra il rapper sardo e il produttore milanese.

TAG:
canzoni news salmo

ultimo aggiornamento: 29-06-2020


Beyoncé invita tutti a votare per le presidenziali: “È in gioco la nostra vita”

The Game: l’iconico album dei Queen compie 40 anni