Pinguini Tattici Nucleari, le canzoni più famose: da We Want Marò Back a Ringo Starr, il singolo presentato sul palco di Sanremo nel 2020.

I Pinguini Tattici Nucleari sono una delle band indie italiane più amate della seconda metà degli anni Duemiladieci. Anche per questo la loro partecipazione a Sanremo 2020, due anni dopo Lo Stato Sociale, ha fatto discutere ma nemmeno troppo. E d’altronde i ragazzi bergamaschi si sono confermati alla grande, arrivando fino al terzo posto. Conosciamoli meglio attraverso le loro canzoni migliori.

Pinguini Tattici Nucleari: le canzoni migliori

Pinguini Tattici Nucleari
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pinguinitattici

PTN – We want Marò back

Non è il loro primissimo singolo. Arriva anzi dopo l’uscita di un primo album che non aveva destato grandi impressioni, Il re è nudo. Con questo brano inserito nella tracklist del secondo disco, Diamo un calcio all’aldilà, ì iniziano però a far davvero parlare di sé. Non fosse altro per l’arguzia e l’ironia con la quale scelgono di toccare un tema di stretta attualità, quello appunto dei Marò.

Riascoltiamo insieme questo pezzo:

Pinguini – Irene

L’album che riesce a far svoltare davvero la loro carriera è però Gioventù bruciata del 2017. Un disco trainato da tre singoli, tutti di buon successo: Sciare, Tetris e Irene. Ascoltiamo insieme quest’ultima canzone, un pezzo d’amore decisamente atipico:

Pinguini Tattici Nucleari – Verdura

Concludiamo questa brevissima playlist attraverso il disco che li proietta per la prima volta nella dimensione mainstream. Stiamo parlando di Fuori dall’hype, uscito nell’aprile 2019 per la Sony. Un disco che arriva fino al 12esimo posto nella classifica FIMI. Risultato da non sottovalutare per un gruppo relativamente giovane.

Il primo singolo estratto da questo lavoro è Verdura. Ecco il video ufficiale:

Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr

Passiamo quindi a Ringo Starr, il brano che ha permesso a Zanotti e compagni di conquistare la simpatia del pubblico di Sanremo, fino ad arrivare al terzo posto. In un certo senso sono stati i vincitori morali del Festival pre-Covid, come dimostrato dal successo del loro album dopo la partecipazione al Festival:

Pinguini Tattici Nucleari – Ridere

E chiudiamo con il brano lanciato dalla band nell’estate del Covid-19, un brano ironico ma malinconico, in cui Riccardo racconta la fine di una storia d’amore attraverso le sensazione di un innamorato che non vuole dimenticare quanto di bello ha vissuto. Ecco il video ufficiale:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pinguinitattici

TAG:
canzoni Pinguini Tattici Nucleari

ultimo aggiornamento: 16-09-2020


Machete: in arrivo a ottobre Bloody Vinyl 3

B. B. King, le migliori canzoni: da The Thrill is Gone a Big Boss Man