Judas Priest, le canzoni migliori: da You’ve Got Another Thing Coming a Breaking Love, i brani più importanti della storica band britannica.

Quando si pensa al metal, i Judas Priest sono – probabilmente – una delle prime band che vengono in mente. Lo stile sottile e affascinante della band si è fatto strada nel cuore dei fan, sin dal primo momento in cui si sono presentati al pubblico mondiale. Cosa rappresenta la band britannica? Musica fatta di forte azione, senza compromessi e squisitamente hard-rock.

Dall’eclettismo della metà degli anni ’70 alla definizione del metal dei primi anni ’80, con la presenza del cantante Rob Halford, la band ha rappresentato un grido che non poteva restare inascoltato.

Judas Priest
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/OfficialJudasPriest

Judas Priest, le canzoni più amate

Iniziamo la nostra lista con You’ve Got Another Thing Coming, presente nell’album Screaming for Vengeance (1982). Probabilmente è la loro canzone più amata e il suo potere non è diminuito nemmeno di un po’ nel corso degli anni. Anche se il disco è arrivato solo alla posizione n. 67 nelle classifiche di Billboard, il brano è diventato – nel tempo – una canzone d’autore per la band.

Il video di You’ve Got Another Thing Coming:

Passiamo a Living After Midnight, brano presente nell’album British Steel del 1980. Si tratta di un altro classico della band, tra le canzoni che ne hanno decretato il grande successo a livello internazionale.

Il video Living After Midnight:

C’è, poi, Breaking the Law, presente nell’album British Steel, pubblicato nel 1980). Con un riff simile a Smoke on the Water sulla velocità, Breaking the Law è una delle canzoni più iconiche dei Judas Priest. In un batter d’occhio, in meno di tre minuti, il punk e il metal si fondono, creando una delle canzoni più conosciute e apprezzate del gruppo.

Il video di Breaking the Law:

Judas Priest: Delivering the Goods e Heading Out to the Highway

Delivering the Goods è una canzone presente nell’album Hell Bent for Leather del 1978. Una dei migliori tracce di apertura di un album, Delivering the Goods dà il via al capolavoro di Hell Bent for Leather con un perfetto richiamo alle armi.

Il video di Delivering the Goods:

Infine, citiamo Heading Out to the Highway, canzone presente nell’album Point of Entry (1981). Uno dei riff più forti del Judas Priest dà il via a questo classico del 1981. Heading Out to the Highway rappresenta una delle loro canzoni più semplicistiche e accattivanti. È un pop totale con una spinta hard-rock che lo alimenta.

Il video di Heading Out to the Highway:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/OfficialJudasPriest

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Elvis Costello, le migliori canzoni: da Man Out of Time a Riot Act

Rolling Stones, che ne sarà del tour dopo la morte di Charlie Watts?