Altre due canzoni italiane sono state scelte per la colonna sonora della serie La casa di carta 4: si tratta di Centro di gravità permanente e Ti amo.

La musica italiana è nel cuore dei creatori di La casa di carta, questo è ovvio. La serie non in lingua inglese più vista di sempre più Netflix, che debutta in 190 paesi il 3 aprile con la quarta parte, presenta infatti nella colonna sonora altre due canzoni italiane, dopo il grande successo di Bella ciao.

Di quali brani si tratta? Di due capolavori: Ti amo di Umberto Tozzi e Centro di gravità permanente del maestro Franco Battiato.

Ti amo in La casa di carta 4

La quarta stagione della serie spagnola più amata nel mondo ci regala un altro po’ di italianità specialmente per quanto riguarda la musica.

Tutti ricorderanno la scena cult sulle note di Bella ciao. Ma non finisce qui. Nella prima puntata della quarta stagione si può infatti ascoltare una delle canzoni italiane più famose nel mondo, Ti amo di Umberto Tozzi.

Di seguito le immagini di Bella ciao in La casa di carta:

Centro di gravità permanente in La casa di carta 4

E infine, ultima ma ultima, farà piacere ai fan del maestro Battiato la presenza nella colonna sonora anche di uno dei suoi capolavori più amati, Centro di gravità permanente, canzone tratta dal famosissimo album La voce del padrone del 1981, uno dei capisaldi della musica pop italiana.

La speranza di tutti a questo punto è che di perle italiane la serie possa riservarcene altre, e soprattutto che questo utilizzo di un brano così importante per la nostra musica possa portare alla riscoperta dell’intera discografia di Battiato, un artista che è un vero vanto per la storia della nostra canzone.

Franco Battiato
Franco Battiato
TAG:
Franco Battiato news Umberto Tozzi

ultimo aggiornamento: 03-04-2020


Coronavirus: SoundCloud annuncia un piano strategico per aiutare i suoi artisti in difficoltà

Deep Purple: rinviata la pubblicazione del nuovo album Whoosh