Il futuro dei KISS dopo il tour di addio? Proseguire ancora: lo ha spiegato Gene Simmons, parlando dei piani della band.

Ci sarà ancora musica nel futuro dei KISS dopo la fine del tour di addio. Parola di Gene Simmons, uno dei leader dello storico gruppo americano. Impegnati nell’immenso End of the Road, il tour che dovrebbe mettere la parola fine alla loro storia, i quattro paladini dell’hard rock sono già pronti a programmare i piani futuri di una band, o meglio di un marchio, che non morirà mai. Lo ha confermato lo stesso bassista, lanciando anche un’ipotesi che avrebbe del clamoroso…

Gene Simmons parla del futuro dei KISS

Il tour di addio della band avrebbe dovuto cominciare nel 2020 e terminare nel 2021, ma la pandemia ha costretto il gruppo a cambiare i programmi. Come confermato dal Simmons in un’intervista a Chaoszine, in questo momento è difficile dire con certezza quale sarà la data della fine dei KISS in versione live, anche perché all’attuale tour verranno aggiunte ancora cento città prima dello stop definitivo.

KISS
KISS

Al di là di questo, nel podcast Let There Be Talk di Dean Delray, il leader dei KISS ha però assicurato ai fan che quando suoneranno per l’ultima volta sarà davvero l’ultima. Almeno per l’attuale formazione dei KISS. Il gruppo infatti continuerà a vivere sotto altre forme: “Non avrei alcun problema se a portare avanti il progetto fossero quattro meritevoli ventenni pronti a truccarsi e a nascondere la propria identità“.

Nascono i nuovi KISS?

Secondo il bassista americano, dunque, i KISS continueranno in modi a cui nessuno ha finora pensato. Potrebbero girare il mondo con musicisti differenti, come succede a progetti come il Blue Man Group, o potrebbero ricalibrarsi in uno show teatrale, con un copione che magari racconti la storia di “quattro testoni per le strade di New York” e che finisca con una vera performance. Magari, ogni tanto, anche con un’apparizione dei vecchi KISS. Insomma, alcune soluzioni in cantiere ci sarebbero, soprattutto dopo la bocciatura di uno show televisivo che avrebbe dovuto intitolarsi KISS: The Next Generation e a cui Simmons aveva pensato proprio per trovare i loro eredi. Una cosa però è certa: non sarà l’età che avanza a fermare un marchio che, a cinquant’anni dalla nascita, resta una forza travolgente nel mondo dello showbiz.

Di seguito una breve clip di uno dei concerti dell’End of the Road Tour:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Rock strillo

ultimo aggiornamento: 17-08-2022


5 indimenticabili tormentoni degli anni Settanta

Come sfruttare Instagram per promuovere la propria musica