Katy Perry, nome d’arte di Katheryn Elizabeth Hudson nata Santa Barbara, il 25 ottobre 1984.

Katy Perry viene da bambina coinvolta nell’attività religiosa dei genitori cantando nella chiesa locale. Cresce ascoltando musica gospel, dato che sua madre non le permetteva di ascoltare quella che lei chiamava “musica profana” e frequentando scuole e campeggi cristiani.

Da piccola, impara a ballare in una sala di ricreazione a Santa Barbara. Ha come maestri ballerini esperti, che le insegnano lo swing, il Lindy Hop e il jitterbug. Katy si diploma alla Dos Pueblos High School e lascia il liceo dopo il primo anno per iniziare la carriera musicale. Inizia a cantare “perché era in quel punto della sua infanzia in cui copiava esattamente tutto ciò che la sua sorella maggiore faceva.” Sua sorella si allenava per mezzo di cassette, e Katy gliele sottraeva quando era via. Provava le canzoni e le cantava davanti ai suoi genitori, che hanno deciso di suggerirle di frequentare una scuola di canto. Colta al volo l’opportunità, Perry inizia a prendere lezioni dai nove ai sedici anni. Frequenta poi la Music Academy of the West a Santa Barbara, dove studia opera italiana per un breve periodo.

Il successo mondiale è stato raggiunto con il singolo I Kissed a Girl nel 2008. L’album di debutto, One of the Boys, diventa il 30° album più venduto a livello mondiale nel 2008. È stato certificato due volte disco di platino negli Stati Uniti per aver venduto oltre due milione di copie.

Nell’agosto 2010 il suo secondo album, Teenage Dream, raggiunge la vetta della classifica statunitense. Viene certificato triplo platino negli Stati Uniti, avendo venduto tre milioni di copie. Dall’album vengono estratti sei singoli: California Gurls, Teenage Dream, Firework, E.T., Last Friday Night (T.G.I.F.) e The One That Got Away. I primi cinque riescono a raggiungere la vetta della classifica dei singoli statunitense, facendo guadagnare alla cantante il record per il più grande numero di singoli al numero uno negli Stati Uniti estratti da uno stesso album, che condivide con Michael Jackson. L’album viene ristampato nella primavera del 2012 con tre canzoni inedite, fra cui Part of Me e Wide Awake, la prima delle quali raggiunge anch’essa la vetta della classifica americana.

Nel 2013, il suo terzo album, Prism, raggiungendo la vetta della classifica statunitense. Dall’album sono stati estratti al momento quattro singoli: Roar, Unconditionally, Dark Horse e Birthday. Roar e Dark Horse hanno raggiunto la prima posizione nella Billboard Hot 100 americana.

Perry ha ricevuto nove nomination per i Grammy Awards. È inoltre la detentrice del record per il maggior numero di settimane consecutive nella top ten della classifica dei singoli statunitensi: tra maggio il maggio 2010 e il settembre 2011 vi rimane per ben 69 settimane con cinque singoli diversi.

Oltre all’attività di cantante, è stata giudice ospite della settima edizione del programma britannico The X Factor, ha creato tre profumi ed stata doppiatrice di Puffetta nel film I Puffi.

TAG:
Kate Perry

ultimo aggiornamento: 01-08-2014


Arisa Biografia