Katy Perry e Orlando Bloom si sono lasciati: ecco perché

Dopo una relazione durata 10 mesi, la reginetta del Pop Katy Perry e Orlando Bloom si sono lasciati: il gossip impazza nel mondo.

Sembravano una coppia destinata a durare, visto che si teneva lontana dai riflettori e non alimentava i gossip: e invece Katy Perry e Orlando Bloom hanno resistito insieme solo 10 mesi e si sono detti addio (o arrivederci, il tempo ce lo dirà!).

La notizia della rottura è stata diffusa da In Touch Weekly, attraverso un informatore anonimo:

“Non molto tempo dopo Halloween, Orlando ha confessato ai suoi amici di essere intenzionato a mettere fine alla loro relazione. Ha sostenuto che semplicemente non si sente pronto a sposarsi e avere bambini. Lei ha dichiarato che stanno compiendo percorsi di vita differenti. Per quanto lo ami, è giunto il momento di andare avanti”.

Diverse vedute

In realtà altre voci sostengono che sia stata lei a lasciarlo, e non lui, per “differenza di vedute”. Katy è rimasta molto scottata dalla fine del suo matrimonio con l’attore e comico Russell Brand, durato poco più di un anno, e forse ora era intenzionata a riprovarci, con un nuovo legame che l’avrebbe condotta alla maternità. Bloom, però, sembrava essere di altro avviso.

Lui ha già provato la felicità di avere un figlio, Flynn Christopher, che ebbe durante la relazione con la top model australiana Miranda Kerr. Forse ora l’attore de “Il signore degli Anelli” vuole solo godersi la relazione senza subito pensare a mettere su famiglia, ma per Katy il tempo corre e forse il suo desiderio di maternità non può aspettare.

C’è da dire che per Katy si aprono mille e mille possibilità: la cantante è tra le donne più corteggiate del pianeta e nel suo “carnet” vanta Robert Pattinson (così dicono i gossip), il dj Diplo, il cantante John Mayer, il modello Baptiste Giabiconi, Riff Raff…

Fonte foto: Facebook Perry

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-11-2016