Tutti i cantanti famosi lanciati dal Karaoke di Fiorello: da Elisa a Tiziano Ferro, ecco gli artisti che sono passati dallo show.

Era il 28 settembre 1992. Una giornata come tante, forse, ma anche l’esordio di uno dei programmi cult nella storia della televisione italiana: Karaoke, uno show di costume e musicale condotto da un giovane e talentuoso Fiorello. Si trattava di qualcosa di molto semplice, poco più di un gioco. Ideata da Fatma Ruffini, la trasmissione funzionava così: ogni sera un palco veniva allestito in una diversa piazza italiana, e venivano chiamati a esibirsi dei concorrenti che potevano cantare canzoni molto famose leggendo le parole sullo schermo. Le performance erano poi votate dal pubblico. Uno show che ebbe un successo straordinario e che vide salire sul palco, tra gli altri, anche tanti artisti che sarebbero poi diventati dei numeri uno della nostra musica. Li ricordi tutti?

I cantanti che hanno partecipato a Karaoke

Nel 1992 aveva 15 anni Elisa, ma già amava la musica e dimostrava di avere un talento incredibile. Così, ben prima di partecipare a Sanremo nel 2001, fece il suo esordio televisivo nel 1992 interpretando Questione di feeling in una tappa a Gorizia. Tra l’altro la giovane Toffoli, che all’epoca lavorava come parrucchiera, partecipò al programma solo per sostituire una sua cliente, che si era ammalata alla vigilia delle registrazioni.

Elisa Toffoli
Elisa Toffoli

Nel corso di una puntata di Latina su quel palco ci salì anche un altro giovanissimo artista che sarà destinato a diventare un big della musica italiana, e a condividere con Fiorello, tra l’altro, anche un palco più prestigioso come quello di Sanremo: Tiziano Ferro.

Gli altri cantanti di Karaoke

Dal palco di Karaoke sono passati anche personaggi famosi che non hanno poi confermato le proprie peculiarità nel mondo della musica, come Camila Raznovich o Laura Chiatti, oltre a delle straordinarie meteore della nostra musica, come Silvia Salemi. Ma trovò una prima visibilità anche una futura vincitrice di Sanremo: Annalisa Minetti.

Allora 18enne, nel 1994 la splendida cantante interpretò Notti magiche. Dopo tre anni avrebbe fatto scalpore arrivando settima a Miss Italia per poi vincere un anno dopo il Festival con la storica Senza te o con te, ben prima di cambiare completamente percorso e diventare una delle più importanti atlete paralimpiche della storia italiana.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 28-09-2022


Eurovision 2023, il cerchio si stringe: ecco le due città ancora in lizza

Parte il tour dei Negramaro: la possibile scaletta dei concerti