Kanye west censurato ai Brit Awards 2015

Perché i Green Day si chiamano così?

Non solo Madonna ha fatto parlare di se. Censurata All Day, la canzone di Kanye West.

Alla O2 di Londra dove si sono tenuti i Brit Awards 2015, oltre che alle spettacolari performance dei più importanti artisti internazionali, alle straordinarie coreografie e alla caduta di Madonna, che fortunatamente non si è fatta nulla, un’altra star ha fatto parlare di se.

Il solito Kanye West, che ormai sta diventando famoso più per le sue scorribande tra una premiazione e l’altra, (anche quest’anno ai Grammy Awards a sorpresa è salito sul palco assalendo un Beck appena premiato, a favore di una Beyoncè sconfitta), che per le sue produzioni musicali, come promesso ha presentato il nuovo singolo “All Day“, tratto dall’imminente album in uscita.

Direttamente dal palco tra un numero imprecisato di ballerini, i due rapper Theophilus London, Allan Kingdom, che appaiono fra i featuring del brano, fuochi e fiamme, “All Day” l’opposto  della tenera “Only One”, è stata censurata per via del suo testo troppo esplicito. Ad ogni modo il brano sembra essere stato apprezzato non solo dal pubblico e dalla moglie Kim Kardashian, ma anche da una scatenata Taylor Swift.

Ecco i vincitori dei Brit Awards 2015:

MASTERCARD BRITISH ALBUM- Ed Sheeran con ‘X’
BRITISH FEMALE SOLO ARTIST- Paloma Faith
BRITISH MALE SOLO ARTIST- Ed Sheeran
BRITISH GROUP- Royal Blood
INTERNATIONAL FEMALE SOLO ARTIST-Taylor Swift
INTERNATIONAL GROUP- Foo Fighters
CRITICS’ CHOICE AWARD- James Bay
BRITISH PRODUCER- Paul Epworth
BRITISH VIDEO- One Direction – ‘You And I’
BRITISH SINGLE- Mark Ronson Ft Bruno Mars – ‘Uptown Funk’
BRITISH BREAKTHROUGH ACT- Sam Smith
INTERNATIONAL MALE SOLO ARTIST- Pharrell Williams

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-02-2015

Redazione Notizie Musica