Il ritorno di Justin Bieber non è passato inosservato: i suoi singoli svettano nelle classifiche e il giovane artista ha surclassato una nutrita schiera di colleghi.

Da quando è tornato, prima con il singolo What Do You Mean e poi con un nuovo album, Purpose, Justin Bieber non ha fatto altro che bruciare record facendosi beffa, in classifica, di molti quotati colleghi. L’ultimo, in ordine di tempo, riguarda la presenza contemporaneamente, di due singoli nella top 10 della Billboard Hot 100: Sorry e Love Yourself sono infatti alla prima e alla seconda posizione e mai un uomo era riuscito in questa impresa. Prima di Justin Bieber solo artiste donne avevano raggiunto questo record Iggy Azalea, Miley Cyrus, Meghan Trainor, oltre ad un gruppo Macklemore & Ryan Lewis. E per Justin Bieber i risultati stupefacenti non sono finiti qui.

Che record per What Do You Mean!

Il singolo What Do You Mean è infatti in top 10 da venti settimane: per un brano al debutto si tratta quasi di un record. Al momento lo detengono Starships di Nicki Minaj e Sugar dei Maroon 5, a quota 21.

La regina delle classifiche, Adele (che Bieber ha battuto proprio nelle ultime settimane) è alla dodicesima settimana con il suo Hello e certamente in prospettiva potrebbe infastidire il giovane artista. Dalle classifiche agli streaming: Sorry svetta anche in quel campo con 20 milioni di streams, Love Yourself con 17 milioni.

I’ll be there destinato ad un grande successo

E certamente a breve si potrebbe parlare ancora di un brano di Justin Bieber, I’ll be there: si tratta di un singolo non incluso nell’album Purpose ma del quale il ragazzo ha già diffuso la lyrics. Una canzone che, secondo quello che trapela, potrebbe essere stato scritto per la storica ex di Justin Bieber, Selena Gomez. Nessun ritorno di fiamma, a quanto pare, anche se dopo la smentita della storia con Hailey Baldwin Justin Bieber è più single che mai.

TAG:
Justin Bieber love yourself slider sorry

ultimo aggiornamento: 21-01-2016


Grammy Awards, ecco i primi nomi dei performers del 15 febbraio

Shawn Mendes in Italia?