Justin Bieber è diventato l’artista più ascoltato di sempre su Spotify mensilmente. Il canadese ha superato anche Ariana Grande.

Nessuno come Justin Bieber su Spotify. Dalla nascita della piattaforma di streaming musicale svedese il cantautore ha superato ogni record, diventando l’artista mensilmente più ascoltato di tutti i tempi. Nessuno è risucito a raggiungere il suo traguardo. L’ex teen idol canadese ha infatti raggiunto gli 83,3 milioni di ascoltatori, un numero straordinario che ne conferma un successo che va ben oltre gli album e i singoli del passato. Un nuovo record che gli ha permesso di superare altre star della musica internazionale.

Justin Bieber

Justin Bieber supera tutti su Spotify: è record

Grande traguardo per Justin, che è riuscito a mettersi alle spalle anche la popstar più seguita in assoluto sui social, Ariana Grande, che precedentemente deteneva questo primato con un picco di 82 milioni di ascoltatori mensili. Ma dietro Bieber sono finiti anche altre star amatissime in tutto il mondo, come The Weeknd (fermo a 74,5 milioni di ascoltatori) e il britannico Ed Sheeran, che non ha mai superato i 72,4 milioni di ascoltatori mensili.

Un nuovo tour per Justin Bieber?

Ma quando potranno i milioni di fan di Justin Bieber riascoltare dal vivo il proprio idolo? Probabilmente nel 2022. Il tour di Justin, intitolato Justice World Tour, previsto inizialmente nel 2021, è stato infatti rinviato e spostato di un anno a causa della pandemia. L’artista ha promesso che lavorerà al massimo e farà di tutto per riuscire a portare il suo show in tutto il mondo nel più breve tempo possibile, ma molto dipenderà anche da fattori su cui nemmeno una superstar come Bieber ha alcun potere. Un qualcosa di simile è capitato in Italia anche al nostro Sfera Ebbasta, costretto da pochi giorni a rinviare ancora una volta il suo tour nei palazzetti.

Di seguito l’ultimo successo di Justin, Stay:

TAG:
Justin Bieber strillo

ultimo aggiornamento: 31-08-2021


Lady Gaga annuncia tutti gli ospiti della versione remix di Chromatica

Mostra del Cinema di Venezia: c’è anche Il Volo