James Taylor torna in concerto in Italia con cinque appuntamenti: ecco la possibile scaletta dei suoi spettacoli.

La grande musica americana torna a fare capolino in Italia. James Taylor sarà protagonista nel bel mezzo dell’autunno italiano, a cavallo del periodo di Halloween, di non uno, non due e nemmeno tre, ma ben cinque concerti nel nostro Paese. Un grande regalo per tutti i suoi fan, che potranno tornare ad assistere ai suoi spettacoli intimi, eleganti e di altissimo livello. Scopriamo insieme quale potrebbe essere la scaletta del cantautore di Boston.

James Taylor: i cinque concerti in Italia

All’interno del suo tour europeo, che lo vedrà esibirsi tra l’altro anche in Germania e nei Paesi scandinavi, una leggenda vivente del pop rock e del folk americano è pronta a riportare la sua musica eccezionale nel nostro Paese per cinque concerti imperdibili.

chitarra acustica
chitarra acustica

In particolare, si esibirà il 28 ottobre al Teatro degli Arcimboldi di Milano, il 30 ottobre alla Sala Petrassi di Roma, il 31 ottobre al Teatro Verdi di Firenze, il 2 novembre al Palabassano2 di Bassano del Grappa (Vicenza) e il 3 novembre al Teatro Colosseo di Torino.

La scaletta dei concerti di James Taylor

Con oltre 100 milioni di dischi venduti in carriera, James Taylor è uno dei cantautori americani di maggior successo della storia. Un artista che ha dato alle stampe venti album in studio e che può contare su un repertorio immenso, pieno di perle e di canzoni diventate degli inni immortali.

Leggi anche -> Tutto su Carole King, icona della musica cantautorale americana

Comporre una setlist per i suoi spettacoli non è un’impresa, ma per questo tour dovrebbe basarsi su questa scaletta, presentata pochi giorni fa a Manchester:

– Something in the Way She Moves
– Country Road
– That’s Why I’m Here
– Walking Man
– Never Die Young
– Sweet Baby James
– Steamroller
– (I’ve Got to) Stop Thinkin’ ‘Bout That
– Copperline
– Long Ago and Far Away
– Up on the Roof (cover Carole King)
– Teach Me Tonight (cover Dinah Washington)
– The Frozen Man
– Bittersweet (cover John Sheldon)
– You Make It Easy
– Fire and Rain
– Carolina in My Mind
– Mexico
– Shower the People
– Your Smiling Face
– You’ve Got a Friend (cover Carole King)
– How Sweet It Is (cover Marvin Gaye)
You Can Close Your Eyes

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 28-10-2022


Il significato di Lift Me Up, il primo brano inedito di Rihanna in sei anni

I Måneskin presentano dal vivo una nuova canzone durante un concerto in Messico