Instagram aggiunge la musica alle storie: tremano Musical.ly e Shazam

Il social network è sempre più musicale, e con la nuova funzione sarà possibile condividere nelle proprie Instagram stories degli adesivi musicali.

La notizia è oramai ufficiale. Instagram ha messo a punto una nuova funzione per quanto riguarda le storie, che permetterà di trovare e di aggiungere degli adesivi musicali, disponibili tramite un motore di ricerca interno e divisi per diverse categorie, dal genere alle tendenze sino a canzoni e motivi divisi per umore e sentimenti. È l’ennesimo passo del social verso la condivisione della musica, e fra le altre cose, sembra che i progetti siano ancora più ambiziosi.

Instragram stories: musica in arrivo

Siamo sempre più sul web, o meglio, sui social. Lo siamo stati con i nostri pensieri e le nostre foto, poi con i nostri video, e ancora con le dirette live di quello che facciamo. Poi sono arrivate le stories, dei brevissimi video o degli scatti che rimangono visibili per sole 24 ore, spingendoci a condividere ancora di più con gli altri quello che facciamo, vediamo e viviamo. E ora potremo farlo anche per quello che…ascoltiamo.

Insomma, non poteva certo restare fuori la musica da questo vortice di socializzazione. Con la nuova funzione nelle storie di Instagram, gli utenti potranno aggiungere alle loro storie degli adesivi musicali contenenti delle tracce sonore, e che sarà possibile cercare tramite un piccolo motore di ricerca interno alle storie stesse, proprio come oggi facciamo per gli adesivi semplici o per le GIF.

L’operazione non è altro che il risultato di un accordo preso tra Facebook e alcune delle più importanti etichette discografiche del panorama musicale internazionale, fra cui risultano anche Sony e Universal.

arriva la musica su Instagram
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/652247958506776678/

Instagram: con Spotify è guerra contro Musical.ly e… Shazam

E se ci si pensa bene, non è certo il primo passo verso un Instragram sempre più orientato a far condividere ai propri utenti canzoni o musica in generale. Basti pensare alla possibilità di poter condividere nelle nostre storie la canzone che stiamo ascoltando in tempo reale, cosa già possibile tramite gli account di Spotify e SoundCloud.

Con questa nuova funzione, però, a tremare sono già quelli di Musical.ly, il social che spopola sopratutto fra i giovani e che permette di creare un video di 15 secondi dove si balla o si canta la propria canzone preferita. I video di Instagram musicali, che durerebbero 24 ore proprio come storia comanda, potrebbero sicuramente dare del filo da torcere all’app concorrente.

Ma non finisce qui. Secondo alcune fonti, il prossimo passo (per cui Instagram è già al lavoro) sarà quello di riuscire a rilevare il brano che si sta ascoltando automaticamente e far visualizzare artista e titolo della canzone sotto forma di un adesivo, che si potrà allegare alle storie. Vi ricorda qualcosa? Esatto, proprio Shazam, l’app di riconoscimento musicale più famosa in assoluto.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/652247958506776678/

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-05-2018

Lorenzo Martinotti