I dieci anni di YouTube

Perché i Green Day si chiamano così?

YouTube spegne 10 candeline: i 5 video più visti di sempre.

Esattamente il 14 febbraio del 2005 tre dipendenti di PayPal, Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, stufi di non poter condividere video e foto tra di loro, decisero di creare una piattaforma che ne permettesse la condivisione in modo rapido e accessibile a tutti, anche se pare che la vera intuizione avvenne in occasione del Superbowl del 2004 dove Janet Jackson involontariamente mostrò parte del seno.

Registrarono dominio, marchio e logo e il gioco era fatto: nacque YouTube.

Da quel momento la vita di tutti è cambiata. YouTube ha creato e crea artisti di tutti i generi, il Dj PSY e Justin Bibier tra i casi più famosi, ha influenzato l’industria cinematografica, ha creato tendenze, ha permesso che il quotidiano del mondo bello o brutto che fosse entrasse nelle nostre case in ogni minuto della nostra giornata.

Se si guardano i numeri del colosso, da quel primo video amatoriale inserito sono incredibili: oltre un miliardo di utenti unici al mese e ben 6 miliardi di ore di video guardati mensilmente e non c’è segno di crisi; ogni giorno nascono nuovi canali YouTube e tutti con la speranza di raggiungere milioni di visualizzazioni.

Tanti auguri YouTube!

I 5 video più visti di sempre:

– Gangnam Style di Psy (2.157.653.352 visualizzazioni)

– Baby di Justin Bieber (1.117.930.006 visualizzazioni)

– Party rock anthem di LfMao (818.169.922 visualizzazioni)

– Eminem – Love The Way You Lie ft. Rihanna (810.546.659 visualizzazioni)

– On the floor di Jennifer Lopez (808.843.626 visualizzazioni)

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-02-2015

Redazione Notizie Musica