AC/DC, Chris Slade torna alla batteria

Perché i Green Day si chiamano così?

Con un comunicato stampa gli AC/DC hanno confermato il ritorno del batterista Chris Slade.

Sì amici, avete capito bene: il batterista degli AC/DC per il “Rock Or Bust World Tour” in partenza il 5 Giugno sarà Chris Slade. Il batterista  collaborò con la band australiana tra il 1989 e il 1994 affiancandola poi nel 1990 alla registrazione dell’album “The razor’s edge”, fino a presentarsi domenica scorsa insieme ad Angus Young sul palco dei Grammy Awards 2015.

La sostituzione è dovuta alle continue vicende legali di Phil Rudd iniziate nel novembre del 2014 e che lo vedrà presentarsi ripetutamente in tribunale per diversi mesi.

Ricordiamo che Phil Rudd dopo le rivelazioni alla stampa da parte di un sicario venne accusato dalla corte neozelandese di aver minacciato di morte la figlia e un suo dipendente, e dopo una successiva perquisizione venne anche accusato di possesso di stupefacenti.

In più di una occasione Rudd si era dichiarato innocente, ma pare proprio che non sia servito a nulla: la batteria degli AC/DC non è più sua.

 

 

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-02-2015

Redazione Notizie Musica